Il latte thailandese a luci rosse

Cosa scrive la gente su Gugol.

Ossia io ho ‘sto blog, la gente poco erudita usa internet malamente, fa ricerche a cazzo di cane e finisce qui. Io vedo cosa hanno scritto per arrivarci.

E perdo la speranza nell’umanità.

 

i FETICISTI:

  • video di donna si infila un phon nella figa
    Mi rimane il dubbio se l’abbia poi acceso o no.
  • porn donne con animali fry
    Donne e animali fritti (fry in inglese). Ma forse intendeva vedere video free, gratuiti. Sono quasi certo che però si riferisse ai porno con le crocchette di pollo. Ricercatissimi.
  • video porno di sverginamento vagginale da qualunque animale alieno
    Non ha bisogno di essere commentata. Se non per quell’erroruccio grammaticale… se scrivi vaGGinale dovresti immediatamente capire che hai scritto sverGGinamento con una G sola.
  • video porno zoofilo disponibile
    “Mio marito Ubaldo sta male! Qualcuno mi aiuti!”
    “Sono un medico, posso aiutarla?”
    “No, mi serve uno zoofilo. Mio marito Ubaldo è un castoro.”
    “Ah capisco, allora nulla. Arrivederla!”
    “Buona giornata a lei.”
  • xnxx vagina della mucca
    Questa cosa degli animali sta prendendo troppo piede. Gli allevatori sono i nuovi papponi.
  • feticismo grattini
    Finalmente un feticismo che condivido.
  • trans pro amatoriale della serie ‘le amiche di jacqueline’ un ‘altro bellissimo trans…
    Chi non li conosce! Si tratta di serie PRO amatoriali, mica noccioline.
  • padre arcadico sborrare insieme poemi porno
    L’amore ai tempi di Platone. A saperlo prima studiavo lettere.
  • xnxx-uomo-animale-vecchio-
    Una ricerca che può portare solo ad una cosa: Nicki Minaj.
  • donne anziane over novantenne ancora vogliose xxx
    Nonne che non trombano più dal 1935 ma hanno ancora voglia di girare un filmino hard. Penso sia un record dei primati, più che un porno.
  • video come infilare la manno se la vagina è vecchia
    Perché? Servono particolari attenzioni per vagine vecchie? Non sapevo.
    Ma di che genere?
  • muffa nella vagina foto
    Aaah, ma è per via della muffa. Basta un paio di guanti e si toglie la parte con la muffa. Mi si diceva che andrebbe buttato via tutto, ma secondo dipende dallo stato della vagina. Se c’era davvero troppa muffa allora è il caso. Sta a voi la scelta se avvelenarvi o meno. Ad ogni modo, la vagina è un piatto che va servito caldo.

gli SPORCACCIONI:

  • la vita secondo jim xxx
    Per la regola che sull’internet tutto diventa pornografia, anche Jim Belushi non si lascia scappare questa occasione.
  • mi potete cinsigliare un escort adiatica a domicilio a milano
    No, ma ti posso consigliare di non scrivere come un adiatico sui motori di ricerca.
  • figa a montemarenzo
    Smettiamola di dire in giro che con internet puoi trovare qualunque cosa, che poi la gente ci crede.
  • racconti porno leoncavallo
    Ci ho fatto diverse serate al Leoncavallo, ma erano sempre concerti. Com’è che nessuno me l’aveva detto che cerano anche serate a tema sessuale?
  • ci sono bei culi?
    Tiè, beccati ‘sto sito: http://les400culs.com/.
  • culo di uomo che ride
    Il mio sedere non ride, ma ogni tanto fa dei versi strani.
  • 10 decimi di cazzo nero
    Quelle visite dall’oculista che ti lasciano basito.
  • mi e capitato per caso porno
    Sì, sì. Dicono tutti così. “Mi è uscita a caso la pagina, giuro. Sarà un virus, o uno spam…”
  • film lo schiavo che si fa cacare in faccia da una putana..
    Se non sbaglio era Il Gladiatore.
  • oggy e i maledetti scarafaggi pornografico
    Io amavo quel cartone.
    Perché internet?
    Perché?!
  • qui 1 2 3 4 5 6 7 sei qui 1 2 3 4 5 6 7 visualizzazione classica / vecchio stile xnxx / foto sesso / piccoli video speriamo
    A parte aver incollato mezza pagina di internet sulla barra di ricerca, la cosa che mi lascia più incuriosito è quello “speriamo” alla fine.
    Una speranza vana, peraltro.

le BIONDE:

  • video leracazze vanno suicavalli sensa mutante
    Che quanto fanno a cavallo co’ i mutanti, le racazze ci piasce di più
  • cosa voldire repressa
    Sono certo significhi mortadella.
  • perche si dice find wally
    Perché è lo scopo del gioco.
  • che significa hoo sempre fame cazzo
    Dipende da come si mette la virgola (che qui manca). Può voler dire che sei un’isterica appetente o che sei una ninfomane.
  • cosa significa mangiare in fretta
    Domande sempre più intelligenti.
  • come ripulire le arterie già occluse
    Andando in ospedale e facendosi visitare da persone competenti?
    Questo è sicuramente un signore anziano che cerca una soluzione alternativa pur di non smettere di bersi i bianchini alle 8 di mattina con i soci di briscola, seppur il dottor gli abbia consigliato di darsi una calmata con l’alcol viste le ultime analisi.

i GENI:

  • ho smesso i fermenti lattici e vado troppo di corpo
    Vi possono interessare le vicende private di questo?
  • prrrrrr
    Forse è il caso di riprendere coi fermenti.
  • sono stato violentato da piccolo
    Questa mi fa troppo ridere. Perché penso che sia un deficiente quello che ha scritto questa cosa. O almeno lo spero.
    Nel caso in cui il malcapitato è stato davvero violentato da bambino, beh, mi vien da ridere lo stesso del fatto che ne abbia riso.
  • น้ำนมพุ่งxxx
    Ovviamente non conosco il thailandese e nemmeno sapevo fosse thailandese, ma la potenza dell’internet mi permette di tradurre questi simboli in italiano e il risultato è: prezzi del latte xxx.
    Se in Thailandia volete andare a donnine, sappiate che è il lattaio a deciderne il prezzo.

Ciao da
tua madre, detto เดวิดทาส

Come ripulire la coscienza in 4 semplici mosse

Di seguito descritta una tattica un po’ diversa dalla classica confessione dal prete, che aiuta a ripulire la coscienza sporca che a chiunque può capitare di avere o per errore umano o per questioni di interesse. Tipo se spacci droga ai ragazzini o se per sbaglio uccidi qualcuno.
Se per caso hai commesso un errore ma sei riuscito a mascherarlo e qualcun altro ne ha pagato le conseguenze al posto tuo, come quando dai la colpa al cane per la cacca in giro per casa quando invece sei tu quando rientri ubriaco marcio la notte e fai strani scherzi. E poi il cane viene soppresso.
Va beh, avete capito.

  1. Trova un capro espiatorio per le tue colpe
    Qui alle volte viene naturale e non ci si accorge nemmeno che lo abbiamo già il nostro caprone sacrificale. Siccome abbiamo un prurito all’anima, come una febbre trasmetteremo il nostro dolore ad altri, per salivazione. Ossia si dovrà sputare in faccia i nostri germi a qualcun altro di un livello più inferiore al nostro, così per contagiarlo e vivere in due lo stesso dramma che, come si sa, mal comune mezzo gaudio.
    Siccome ho detto “qualcun altro di un livello inferiore”, volevo intendere qualcuno che voi considerate di livello inferiore al vostro. Se non avete alcuna idea di chi potete calpestare, ecco un ottimo suggerimento: se siete troppo buoni e umili e pensate di non essere al di sopra di nessuno, mi spiace ma avete perso. Game over. Finite pure di leggere qui.
  2. Incolpalo per le più stupide cagate
    Dagli contro come se fossi sua madre. Sveglialo alle 8 di mattina la domenica dicendogli di muoversi che sono già le 10. Rompigli il cazzo come nessuno ha mai fatto prima d’ora con lui. Digli che sbaglia le puttanate e ripetigli le cose in maniera diversa ogni volta, confondendolo. Ricorda di gridargli addosso. Se gridi ti sentirà sempre. Soprattutto se gli stai da parte.
  3. Coscienza pulita?
    Uff, c’è qualcosa che non va ancora con la nostra coscienza. Non abbiamo sistemato davvero il nostro problema. Ma perché?
    Ah, ma è vero. Ci stiamo a pensare troppo e poi ci dimentichiamo che è sempre e comunque colpa del nostro capro espiatorio. Quel dannato coglione!
    È colpa sua!
  4. Coscienza pulita!
    Fine.

Se avete dubbi, paure, censure e altro da proporre, non me la sento di sentirle, quindi ciao.

Da
quello stronzo, detto Nocciolino.

PS: nessun cane è stato maltrattato e/o soppresso durante la scrittura di questo post. Però ho dovuto picchiare un cucciolo di foca con un bastone perché quel deficiente m’ha sporcato di merda ovunque per la casa.

 

La speranza è la penultima a morire, prima c’è il cinema

Non vado più al cinema così spesso come prima, ma di tanto in tanto mi piace godere della sala buia con i divanetti sporchi di popcorn e cola. Che tu speri siano popcorn e cola.
E le grasse risate o i chiacchiericci del pubblico che ti fanno perdere metà del film perché i tuoi pensieri ritornano veloci ai tempi dell’inquisizione.
E le spese di cibo al supermercato fatte prima di entrare a vedere il film, accuratamente mimetizzate sotto gli indumenti per farle passare inosservate.

Sneak-Food-Into-a-Movie-Theatre-Step-3-Version-3
Nel caso vi servisse c’è una pagina di WikiHow su come portare il cibo in sala senza farsi sgamare.

Insomma, andare al cinema mantiene sempre certi suoi lati positivi, ma se si va per vedere un film…

Per motivi di soldi, marketing e incassi ai giorni nostri bisogna usare un sacco di computer grafica, tanto grafica da sembrare finta. Secondo me se in alcuni dei film odierni usassero la tecnica a 8bit verrebbero più realistici.

8bit-duke.nukem2

Non capisco se è una foto o un disegno!

Ad ogni modo cosa ci sia nella storia a nessuno fotte un cazzo.

So di aver commesso l’errore spontaneamente, senza troppo pensarci. A dire il vero non so ancora dire perché mi sia spinto a tanto. Chi l’avrebbe mai detto! Io che mi guardo Independence Day 2.

Non è stato certo il trailer a invogliarmi a vederlo. Quello mi sono rifiutato da subito di vederlo e forse, col senno di poi, è stato il mio errore. Soprattutto dopo che ho visto quello di Ghostbusters.
Ora, siccome vivo fuori dal Bel Paese, in questo posto chiamato Allestero, qui i film vengono proiettati in lingua originale, senza nemmeno cambiargli i titoli. Assurdo!
Ad ogni modo spero che in Italia abbiano adottato una qualche contromisura per queste due pellicole, tipo “Indipendens dei: se mi aspetti 20 anni ti rifaccio le stesse scene” e “Ghostbusters: gli Acchiappaculi”.
Tra l’altro, stando in tema di trailer, chi ti ricapita tra le mani? Un reboot dello scimmione più grosso del mondo. No, non Steven Seagal, sto parlando di King Kong.
Kong: Skull Island, che in Italia uscirà con il titolo di “King Kong e il maresciallo”.
Dopo che il regista si è cimentato con l’ennesimo Godzilla perché non riprendere la storia di King Kong?
Perché così dimostri di non avere più un briciolo di fantasia.

Torniamo a parlare di quello che purtroppo ho visto. Pure per intero. So che non è una scusa, ma almeno l’ho scaricato dall’internet e non ho pagato il biglietto.
Il film si presenta con gli stessi attori del primo, tranne Will Smith. Probabilmente impegnato in altri film, gli è andata di culo a non presentare di nuovo per questo titolo. Comunque sia, io non stavo scherzando quando ho detto che ci sono le stesse scene. A parte il finale che si risolve così in fretta da farmi pensare che il regista era pieno di idee.
Per casa sua. Tipo il sistema di innaffiamento centralizzato del giardino o la pratica tettoia all’ingresso.
Ad ogni modo (attenzione: spoil… mmm… no, nulla) si conclude che loro uccidono la regina sparandole addosso a caso, ma non è finita. Un robot alieno mandato in aiuto sulla Terra da parte di un’altra pacifica razza in lotta con gli stessi stronzi ci chiede di entrare a far parte della resistenza. Capito?
In pratica questa sfera robotica non fa altro che dire a Jeff Goldblum che ci sarà Independence Day 3.

"The Grand Budapest Hotel" New York Premiere - Inside Arrivals

“Il regista mi aveva mostrato le sue idee, ma io la tettoia a casa mia ce l’ho già” (Photo by Michael Loccisano/WireImage)

In conclusione: questo film doveva essere sponsorizzato dalla casa cinematografica The Asylum, così che si sarebbe potuto confrontare con altri dello stesso genere. Come i vari Sharknado, Mega Phyton vs Gatoroid o Nazis of the Center of the Earth.

Consigliato a chi ama farsi del male.

Non c’è nulla di male nel fare muffa

Sarò il più sintetico possibile, almeno nel prologo anche perché ho fatto troppa muffa su queste pagine.

Sì, lo so, manco da molto ma a la gente fotte sega. Ecco dunque che ritorno subito in volata con le cose che la gente squilibrata ed analfabeta scrive sui motori di ricerca e poi (per motivi sconosciuti*) finisce sul mio blog.
(* in teoria sono io il pirla a metter minchiate a caso nei “tag” siccome non ne conoscevo bene il loro potere fin dall’inizio. È stato un gesto involontario che ha portato, ahimè, a conseguenze disastrose. Tipo quintali di ricerche porno estreme che vorrei evitarvi, ma siccome ci sono passato io non ho capito perché non possiate condividere il mio stesso senso di nausea e che quindi condivido in questa rubrica, piuttosto ben curata per essere disgustosa e senza censura.
Che apostrofo lungo tra l’altro.)

Le quattro categorie dell’apocalisse:

i FETICISTI:

  • elicotterosodomizzata
    Si apre piuttosto bene la rubrica con un “elicoterro-sodomizzata” che se al più sano può far pensare un classico porno girato ad alte quote io invece ho immaginato una ragazza violentata da un Transformer modello elicottero.
  • cerco video di donne che fanno sesso con animali possibilmente con dialogo in italiano
    No, che poi se l’animale è un pastore tedesco che mi inizia a parlare in madrelingua e senza neanche sottotitoli io poi non capisco il germanico e mi perdo il filo del discorso.
  • video porno di ragazze che bevono latte come i cani
    [Commento lasciato vuoto di proposito].
  • percentuali di donne che si fanno leccare dai cani
    Io purtroppo non ho il dato esatto, ma esisterà sicuramente una qualche università in America che non aveva niente di meglio da fare se non proporre studi di questo genere.
  • come fanno il porno gli animali con il sangue freddo
    Una bella domanda da porre ai feticisti che guardano Geo&Geo. Come fa una rettile a far sangue ad un rettile?
    O ancora, come fa un’asiatica (che di solito sono i giapponesi a fare certi porno) a far sangue ad un rettile?
  • trans che si accoppiano con le capre
    Un’immagine piuttosto pittoresca.
  • film porno trans che scopa con una che c’ha le misurazioni
    Questa stava prendendo le misurazioni per il suo nuovo appartamento e arriva il suo amico trans a scoparla a tradimento. Che poi si distrae e non può più prendere le misurazioni, poverina.
  • feticismo del peto
    Un’arte sviluppata in anni di sforzi fisici, meditazioni, birra e fagioli.
  • ragazza che si infila fllauto nella figa
    Se poi riesce a suonarlo è una figa!
    Soprattutto se si è infilata un flauto della Mulino Bianco.
  • ragazza infila una matriosca nella vagina
    Piaceri russi. Intanto la richiesta di oggetti infilati nell’organo femminile cresce di dimensioni.
  • si infila la doccia nella vagina
    Sì, ok, magari abbiamo esagerato un po’ adesso. Ma che poi per doccia spero intendesse solo il sifone (che già…), seppur da come l’ha messa così sembra voglia vedere una ragazza infilarsi tutta la doccia nell’utero, compreso il piatto in ceramica e la tendina coi fiorellini.
  • porno de gravity falls
    Grazie internet per avermi rovinato uno dei miei cartoni preferiti.
  • mr pickles xnxx
    Grazie internet per avermi rov… no, aspetta, parliamo di Mr Pickles, il cane satanico.
    Tutto a posto allora.
  • analfabeta anziana porno
    Il fatto di cercare un porno con un’analfabeta mi ha sorpreso.
    Non tanto per il fatto che stia cercando un’anziana. Le granny sono una ricerca classica.
  • film porno una vecchia che c’ha 100 anni vuole scopare con ragazzi con le tette enormi
    Vi giuro che voglio assolutamente vederlo.
  • ho costretto una vecchia a fare sesso con me
    Beh, guarda, la cosa non mi interessa molto.
  • vi dico cosa si prova a scopare una nonna di quasi novantenni
    Oh cazzo, ti ho detto che non m’interessa. Mollami.
  • xnxx-amore-in-ospizio.
    L’amore ai tempi del Lexotan.
  • xnxx-vecchi-maledetti-
    Vecchi maledetti. Un altro film che mi devo segnare da vedere.
  • vecchie ciccione porcone ottantenne di terni
    E chiudiamo la categoria dei malati con il disperato da Terni che ormai gli appassionati a queste righe conosceranno bene. E avranno notato che sta pian piano imparando a scrivere in italiano. Sono progressi.

gli SPORCACCIONI:

  • annunci trans a subiaco gay foto whatsapp numero cellulare
    Da Subiaco però nessuno mi aveva ancora digitato.
  • donne che la danno gratis a valmadrera
    Io non le ho mai incontrate in 24 anni passati a Valmadrera.
    Sarò sfigato.
  • incontri con donna e pelosa torino non mercenaria foto numero con wahtsapp
    Va bene tutto, dalla pelosa di Torino al fatto che voglia il numero di whatsapp, ma perché non la vuole mercenaria? Ha paura che ad un certo punto lei tiri fuori il suo di fucile?

    mercenary woman

    “Vuoi ancora scopare?”

  • sadomaso porno co bestemmie
    Viva il grezzo.
  • yuporn bestemmie femminili
    Porno veneti, penso.
  • scopate al mercato rionale
    Stile rustico.
  • uomo che mette il pene nella figa
    Detto anche atto sessuale. Oppure amplesso. O sesso. Fare all’amore. Scopare. Giocare al dottore. Aver concluso. Chiavare. Trivellare. Eseguire un’importante opera di carotaggio.
    E così via.
  • descri soggettivamente una puttana vestita senza mutande come le mignotte
    Cos’è? Una delle tracce della prima prova della maturità di quest’anno?
  • suoneria che scopa con il genere che viene scoperto dalla moglie video porno italiani gratis
    Questo cerca una suoneria un po’ complessa.
  • porno totale italiano nius
    Ci sono delle nius sul porno? Non sapevo. Non leggo molti niuspeiper.
  • cerco done che fano trompano tra loro
    Scusate ma questa è da incorniciare.
  • amatoriali fammi un chinotto
    chinotto lurisia
  • fregna in tempesta porno
    Un titolo pazzesco. Ci saranno sicuramente dei sequel, tipo “Fregna in tempesta 2 – Missionario Impossibile” e “Fregna in tempesta 3 – Atto anale”.
  • donne schifose, rovesciano, scopano e bevono, fumano, xxx
    Rovesciano cosa?
  • una vergine puo infi lo arsi nelkavagina una zucchina
    Se riuscite a leggere cosa c’è scritto, pone una domanda che non mi sono mai fatto.
  • raconti erotici mamme e figli e sorelle ziiii
    Cuginiiiiii, caniiiiiiiiii e porciiiiiiiiiiiiii1!1!!!
  • ehi cercami qualcuno che faccio i pompini?
    Non ho capito. La/lo vedo in dubbio. Parte convinta/o con un “Ehi! Cercami qualcuno che…” e poi mi finisce con un dubbio, tipo “ma io li faccio i pompini?”.
    Ti lascio riflettere e poi mi fai sapere, ok?
  • a natale ogni figa vale foto di fighe al naturale siti porno
    Un detto che non conoscevo.
  • donne nude di 20 anni ooh si sesso
    E me lo immagino a sfregarsi le mani con la faccia tutta eccitata. Ooh, sì, sesso!

le BIONDE:

  • super troione are so gay ciao arresti scaricare un gioco per scaricare giochi gratis cerca
    Dopo che ha digitato invio le è esploso il telefono.
  • il mondo mangia
    Non sapevo che il mondo avesse una bocca e che la usasse pure per mangiare.
    Dunque significa che tutti quei posti che sono in culo al mondo puzzano di merda…
  • uuuh che paura
    Sì, a vivere in culo al mondo.
  • gugol non respira naso
    Chiamate subito un’ambulanza! Non vedete che non respira il povero gugol! Non ha neanche il naso. Presto, fategli spazio. C’è un medico in sala?
  • non ho tette
    Neanche io.
  • quando si spargono le ceneri di un tuo caro che cosa si può dire?
    Oh merda, scusa nonna. Non ho fatto apposta a rovesciarlo. Giuro che rimetto tutto a posto e ti rimetto insieme i cocci rotti. Ora pulisco su tutta questa polvere che ne è andata in giro un sacco. Ma da quant’è che non pulivi quel vaso, nonna?
    Nonna? Perché non mi rispondi e hai la faccia sconvolta? Ti ho detto che te lo sistemo il vaso, stai tranquilla.
  • la pubblicita fa male
    I complottisti sulle pubblicità. Finiranno per far scrivere durante le reclame alla tv “La pubblicità uccide” o “Il tuo medico e il tuo farmacista possono aiutarti a smettere di guardare pubblicità”.
  • capacità della ciambella per gps
    Mah, a dire il vero non c’è molta richiesta di questo tipo di tecnologia satellitare per salvaguardare le ciambelle che spariscono nel nulla, ma se vuoi ti tengo d’occhio io il frigo, ok?
  • stavo cercando xnxx e mi è arrivato un messaggio di google
    Con su scritto “Non si fa, sporcaccione”.
    attento che diventi cieco
  • troie center robottino ballerino prezzo
    Al Toy Center forse trovi il robottino ballerino pupazzino strapazzino, ma al Troie Center trovi… altro.

i GENI:

  • cartoni animati per adulti
    Uso questa ricerca per ricordarmi di sponsorizzare NASTORIX, questo sito dove si racconta un po’ di tutto: cose nuove, cose vecchie, arte, musica, film e cartoni animati. Io per l’appunto scrivo di animazione per adulti, ma altri miei colleghi scrittori e disegnatori riempiono le pagine con articoli e vignette interessanti. Dategli un occhio. Fate “mi piace” su Facebook, Instagram, Twitter eccetera. Fate girare la voce e soprattutto non fate finta di non vedere il link.
    Ok, ho finito di fare pubblicità.
    “Guardare pubblicità in gravidanza fa male al bambino”.
  • ragazze grosse che scorreggiano gioco
    Un bel gioco dura poco. Questo dura anche meno visto che interviene subito un’asfissia collettiva.
  • zoo puzza di culo
    Non sono mai stato allo zoo, ma questo di certo non m’incoraggia ad andare.
  • rundvleeskroket cos’è?
    Se vuoi sapere cosa c’è dentro la classica crocchetta impanata e fritta che vendono da Febo in Olanda, beh è tipo ragù di manzo (rundvlees) e una salsa non meglio specificata e che non voglio nemmeno sapere perché poi sono sicuro non le mangio più.
  • prenderlo in culo fa bene all umore
    Sì, ma il mio umore è ottimo anche senza. Sto bene così.
  • lista tipica della spesa
    – Birre
    – Pane
    – Passata
    – Carne
    – Burro
    – Uova
    – Proiettili d’argento
    – Yogurt
    – Latte
    – Bambini cinesi
    – Fieno
    – Formaggio
    – Pasta
    – Mangime per condor
    – Birre
    – Un pesco fiorito
    – L’arca dell’alleanza
    – San Patrignano
    – Mezzo chilo di dignità (che finisce sempre in fretta)
    – Giornali di donne che si dimenticano di vestirsi prima di fare le foto
    – Sale
    – Pepe
    – Zucchero
    – Adelmo Fornaciari
    – 6 scatole di vino rosso per Fornaciari
    – Birre
  • Letamedimontagna
    L’hashtag che impazza tra i giovani montanari.
  • vegani all’estinzione
    Per quanto mi guardi in giro, purtroppo, sembra proprio l’opposto. Ma se continuiamo così finiremo come i dinosauri.
  • pasta asciutta a colazione
    Scagli la prima pietra chi non l’ha mai fatto.
  • “meteoropatia” “meteopatia” “metereopatia” “meteorismo”
    L’annoverato problema di come si dice il senso di malessere o benessere legato alle condizioni meteo. Dunque la prima è quella corretta, meteoropatia. La seconda e la terza sono inesatte seppur spesso usate nel gergo popolare. L’ultima è quando hai un brutto tempo nello stomaco e ti tuona il sedere.
  • parlare di cessi
    Lo fanno tutti, dagli amici ai rappresentanti di bagni.
  • scolapasta porn
    In un’altra versione, ma persiste la ricerca di questo scolapasta erotico già ritrovato in precedenza. Che poi io devo ancora capire bene dove si celi l’erotismo.
  • билл шифр
    Non so perché ma un russo (secondo il traduttore) stava cercando Bill Cipher, il triangolo malvagio della serie di Gravity Falls. E a proposito di Gravity Falls… 
  • mi viene da grattare le palle
    Cioè, potevo benissimo non metterla questa. Ma come ho già detto prima, non ho capito perché solo io mi devo vedere certe ricerche che sicuramente non illumineranno la mia esistenza o mi faranno scoprire vita su Marte, ma che anzi ti vien da dire: “E a me?”.
  • i vari volti di padre pio
    Ne avevo già parlato QUI.
  • abitudini di bruce willis
    Ma che domande. Saranno poi le solite. Si alza presto, intorno alle 13. Si lava i denti con della polvere da sparo e un fiammifero. Un paio di rutti, una canottiera bianca e poi va in giro a distruggere camion, far esplodere palazzi e persone, abbattere aerei militari, farsi saltare in aria con un meteorite per poi ricostruirsi da solo una volta che i brandelli del suo corpo sono precipitati sulla Terra, darsi una spolveratina, altro rutto e poi via in picchiata a sfondarsi di alcol, coca e troie in un qualche locale notturno di New York.
  • emmental svizzero e svizzera nuda
    Perché fare due ricerche separate quando queste hanno in comune la Svizzera? Magari gli è andata bene e ha trovato un caseificio all’interno di un night-club di Lugano.
    Taaac.
  • caprofagi napoletani
    I cAprofagi immagino siano i feticisti di capre e caproni. Quindi rimando a prima, tra i feticisti appunto, quello dei trans che si accoppiano con capre.
  • cancella la cronologia yiuporno sritta su google adesso
    Ahahahahahahahah! Sgamato in pieno.
  • vivere con muffa
    “Muffa è il modo con cui chiami il tuo coinquilino, immagino.”
    “No, no. Io vivo co’ la muffa in casa. Mi garba assai, mi trovo molto a mì agio e fa un bon odore de selvatico che ti diho. E poi i sanno tutti che un po’ di verde dentro hasa fa bene all’ambiente, suvvia.”
    “Ma guarda che…”
    “Ti inviho a cena da me stasera osì la vedi da te, ti garba l’idea?”
    “E quale sarebbe il menù?”
  • pici con la muffa
    “Beh ovvio, che chiedo a fare.”

E… nulla. Ho finito.
Potete tornate al lavoro ora.

Andate in pace, da
Birre, detto T-Holy.

 

Contro ogni forma di oasi

Wella! Da quanto non scrivevo! Non vi siete dimenticati di me, vero?
Perché io sì.
“Chi sono?”
“Dove vado?”
“Con chi vado?”
“Come fai a dirmi chi sono se rispondo all’ultima domanda?”
e altre domande di questo tipo hanno assillato la mia mente negli ultimi mesi.

Cioè, in pratica stavo cercando lavoro.

Comunque sia, non ho molto da fare ora e mi è tornato in mente che avevo ho un blog.

Ma invece che scrivere delle mie ultime vicende in Olanda (che tanto non frega un cazzo a nessuno) passo immediatamente alla, penso, più divertente rubrica che abbia mai cominciato: Cosa scrive la gente su Gugol.

Per chi conosce, bene. Per non capisce perché la prima volta che visita queste pagine, amen.

Tratto da una storia vera:

i FETICISTI:

  • cosa metto nella figa?
    Il nuovo film di Natale di Neri Parenti.
  • la ragazza si infila oggetti enormi nella figa
    Il copione.
  • una donna si fa infilare in figa una grossa melanzana lunga videogratis
    Il trailer.
  • provolone in fica porno
    Questo non è nel film, ma il provolone è un grande classico.
  • scoparsi la peppa
    Così come quello di scoparsi la Peppa Pig. Un altro grande classico.
  • video porno di peppa pig con squirting
    E va beh, ma così mi si rovinano i grandi classici!
  • Ragazzepornoghecaccanocessopublco
    Io non capisco come i motori di ricerca possano sopportare questa vita. Voglio dire, seppur siano macchine devono star lì tutti i giorni a subire milioni di ricerche come questa. Io davvero non so come sopportino tutto questo. Quando le macchine si rivolteranno contro l’umanità sarà per una giusta causa.
  • ragazzi nudi che fanno cacca
    Dai, almeno questa fa ridere.
  • video gratis su youtube accopiamenti tra animali tra di loro e le loro padrone in lingua italiana
    Ok, ok. Andiamo con ordine. Innanzitutto su Youtube difficilmente trovi video a pagamento. Così come difficilmente troverai i video di animali che si accoppiano con le loro padrone.
    Comunque la cosa più buffa di tutte rimane che alla fine ha scritto “in lingua italiana”, quando quello che precede ha ben poco d’italiano.
  • city prn con animali
    Questo secondo me è stupendo. Cercava siti porno (city prn) con animali.
    E a trovato me.
    Che è peggio.
  • storie di animali porno
    Sta per cominciare: “Storie di animali porno”. L’erotismo animalesco raccontato direttamente dalla voce della giungla.
    Oggi qui con noi abbiamo Donatello la scimmia gay, interprete in numerosi film, tra cui…
  • video tra sesso tra uomo e scimmia xxx
    Raccontaci Donatello, cosa ti ha spinto a diventare attore porno?
  • troie che scopano animali erbivori
    Sono state dunque le troie che si scopavano gli erbivori a darti lo slancio nel mondo del porno? E quindi tu, Donatello, noto amante della salsiccia ti sei sentito chiamato in causa, giusto?
    Ma dimmi, dopo che la tua carriera ha preso slancio, il porno zoofilo è diventato un mondo più ampio, vero?
  • quelle porche che si fottano i cavalli e i cani
    Come sospettavo, Donatello. Hai praticamente spalancato le porte del porno a tutti gli animali.
  • xnxx porno foto donne sesso anale con asini cavalli elefanti cani
    Nessuno escluso. Sono contento che questa tua iniziativa abbia dato nuove speranze a tutti gli animali del Fantabosco. Ma parliamo un po’ di te, Donatello, della tua vita privata e dei tuoi fatti piccanti. Tuo marito, Piergiorgino il rospo gay, com’è a letto?
  • rospo ard sborrata
    Dunque a quanto vedo il vostro rapporto di coppia funziona perfettamente. Sono contento per voi, ma ora è il momento per uno stacco pubblicitario. Torniamo dopo la pausa, sempre con il nostro Donatello.
  • video porno completo con voce italiano donne che gli fa male
    “Caro, mi passi il Lasonil che sono caduta e mi fa male il ginocchio.”
    “Oh, ti fa male vero? Mmm…”
    “Sì, ti ho detto. Dammi una mano che fatico a piegarlo.”
    “Ooh… sì… ti fa male, eh. Oh yeah…”
    “Ma sei scemo? Perché ti tocchi?”
  • porno racconti su mamme e mogli che scoreggiano
    Su questa ho come un senso di confusione e stordimento. Non so che dire.
  • colapasta video porno
    Il ritorno di un mito. Era forse stata una delle prime ricerche fatte. La ricordo benissimo: Scolapasta erotico. Il senso pieno dell’erotismo:
    Scolapasta
  • racconti xxx o scoperto la grassa vecchia nonna nuda
    No, secondo me non era così il titolo del libro. Cerca bene che forse hai sbagliato a digitare.
  • racconti xxx o scoperto la grassa vecchia nonna in mutande
    Aah ecco! Vedi. Questo è il titolo giusto: “(H)o scoperto la grassa vecchia nonna in mutande”. Un best-seller d’altri tempi.
  • racconti anziani vogliono sfondare buco di culo di ragazze
    Ma non ce la fanno.
    Perché il viagra li uccide prima.
  • donne nude che anno 85 anni
    Ma perché la gente si dimentica sempre le H? Comunque mi spiace ma non ho donne nude che anno 85 hanni da mostrarti.
    Per fortuna!
  • porno ciccione in bici gratis
    Ma che gratis, io pagherei.
    Pur di non guardarlo.
  • ditaleggio porno su figa
    Che intendesse di-Taleggio? Porno con formaggi ancora.
    O una semplice reinterpretazione del verbo sgrillettare? A voi la scelta, io intanto l’ho messo tra i feticisti perché ho pensato al Taleggio.
  • donne italiane fanno porno con cazzi piccoli gratis
    Ed ancora una volta rimango allibito e senza parole.
  • come devo fare per far scopare mia moglie tardona ma bella presenza da uno di colore ben dotato
    Le domande di ogni giorno.
  • porno la testa dentro al qullo
    Capolavoro questa. Soprattutto qullo.
  • reali mariti che amano farsi sfondare il culo alla moglie da giovanni cazzuti
    Non ho capito chi con chi si fa sfondare il culo da chi.
    E da chi per chi o con chi e perché.
  • esiste il porno italiano con la merda
    Penso di sì. Ma non voglio davvero continuare questa conversazione. Sto mangiando.
  • video di ragazza che va a subire bdsm
    Non fraintendiamo. A lui non interessa vedere lo show sadomaso ma solo il video di lei che sta andando a fare del BDSM. Il prequel del film in pratica.
  • juporno ragazze che ti mettono il piede nel cazzo
    E parlando di BDSM, io a leggere questa un po’ ho sofferto. Quando l’ignoranza può davvero ferire.

gli SPORCACCIONI:

  • spaghettiporn cambio costume ficona
    I classici spaghetti porno di una volta, trasmessi in tarda serata dopo gli spaghetti western e gli spaghetti TG di seconda serata. E pensare che oggi li puoi benissimo vedere su spaghetti internet.
  • lei nuda e la zucchina
    La zucchina si voltò di scatto e la guardò fissa negli occhi. Sapeva che stava tenendo un coltello dietro la schiena. Lo sapeva di per certo. Erano in cucina ed il fatto che lei fosse nuda era solo una distrazione.
    Ah, e poi la zucchina era stesa sul tagliere.
    “Ma perché?”, si domandava. “Dopo tutto questo tempo passato insieme…”
    Ma fu il suo ultimo pensiero prima che la ragazza, con le lacrime agli occhi, affettò la zucchina in piccole parti.
    Ma le lacrime non erano per il rancore di perdere il suo annoverato amante, quanto per il ridere al pensiero degli ospiti che stavano per andare a mangiare quella zucchina.
  • infilano cibo in figa per poi mangiare video gratis
    Non ho capito se usano l’organo femminile come piatto o sono le ragazze che hanno la figa dentata e riescono a mangiare da la sotto?
  • quando faccio sesso nono provol il piacere che provo quando mi masturbo
    Cambia partner.
  • signore pr bene che hanno l’amante porno
    Signore per bene, mica sciacquette. Qua si va sui porno d’alto bordo. Roba di classe.
  • napoli figafacile.com
    Eeeed ecco un altro classico. Quelli che pensano che Amazon ti spedisca a casa anche le puttane. Napoli non ricordo se fosse già apparsa sulle righe di questa rubrica, ma la prossima…
  • ragazze di cosenza scopano
    Cosenza è un super classico. C’era anche quello di Terni che cerca ancora le donne singel di grossa etta, ma ormai si stanno ripetendo. Servirebbe un po’ di originalità…
  • putane in casa a nice in francia
    Ecco, ad esempio a Nice nessuno aveva ancora cercato. Un po’ di aria fresca.
    Nice!
     
  • tukif spia la notti di matrimonio
    No Tukif! Non si fa! Brutto Tukif!
    Stasera a letto senza porno.
  • ragazza moderna e depravata si scopa un vecchio che offre soldi
    Mi incuriosisce quel “ragazza moderna”. Donna Moderna non ha abbastanza spazio per affrontare temi di attualità come il sesso con generosi anziani o le nuove idee per il sesso del 2015 (che comprendono il bungee jumping e preliminari vegani).
  • lato b su porno totale
    Il lato oscuro del porno.
    Praticamente quello trattato nella categoria precedente.
  • teenager si atteggia a troia ,ma quando vede un cazzo nero enorme si spaventa
    Cose che succedono. Fan tanto le smorfiose poi appena arriva l’uomo nero corrono nel lettone con la mamma, che probabilmente è più giovane di lei.
    Poi il film continua con un po’ d’azione che non sto qui a raccontarvi.
    Ed io che pensavo di aver scaricato un horror…
  • pornotube tossica si vende
    Non è la prima volta che qualcuno cerca filmati porno di tossiche. Una nuova moda?
  • scena film donna tossico dipendente con dildo
    A quanto pare.
  • gratis porno video tettone che si strizzano le zizzone
    Un applauso.
  • stefania forno oliveri posted voglia di vederti e fare l’amore con te
    Chiunque tu sia, Stefania Forno Oliveri, sappi che hai uno spasimante che vorrebbe fare all’amore con te. Dai, almeno è stato carino e non ha scritto niente di osceno. Un’occasione gliela si può anche dare, che dici Stefi? Eh?
    Come chi è? E che cazzo vuoi che ne sappia… guardati in giro, mica son così bravo da risalire a chi ha scritto queste cose.
    Per fortuna.
  • le tette piu belle e piu grandi del mondo
    Secondo questo sito, questa è la donna con le puppe naturali più pesanti grandi al mondo, Norma Stitz:
    NORMA-STITZ-WORLDS-BIGGEST-BOOBS
    Cioè, si chiama davvero S-titz? Un nome, un programma…
  • film che un paio di ragazzi vogliono vedere una donna nuda
    Cià, dai. Mettimi su un film a caso che un paio di raga qua volevano vedere una donna nuda.
    Ho il suggerimento giusto: Galline in Fuga, di Martin Scorsese.
  • real conduco mia moglie vecchia a scopare sconosciuti io filmo
    Un nuovo reality show dove i protagonisti, coppie di anziani, portano le loro mogli a pascolare con sconosciuti. Il titolo è ancora in allestimento, ma si pensava tra “Vecchi che filmano la propria moglie scopata da sconosciuti” e “Quirinale”.
  • video porno da vedere grads ora
    Uè, stai calmo. Non son mica qua a fare i tuoi porci comodi.
    E porci non è una parola usata a caso.
  • squirta nei pantaloni
  • con un colpo rompe il culo
    Chuck Norris.
  • fiorellino e tette donne nude
    Un’idea per un tatuaggio o la cover dell’ultimo album di Lady Gaga?
  • non rissco a prenderlo al culo
    Non posso proprio aiutarti.
  • sono un uomo e voglio fare sesso olin gradis con trans e gey e vederli quando fanno sesso dal vivo
    Fare coming out con Google.
  • youporno video porno gratis giovane ragazzo con tanta voglia di scopare in tutti i modi anche nel suo culo
    Non è necessario scrivere poemi per le ricerche su internet – pt.1.
  • video che una donna nuda e due uomini e laragazza succhia il pisello dello uomo e l’altro li mette il pisello nel buco del culo
    Non è necessario scrivere poemi per le ricerche su internet – pt.2.
  • video porno gratuito privato coppia con mogli che ha la figa con labbra che pendono e gli amici glielallargano facendogli male marito guarda mentr la maltrattano linculano e lui alla fine bebe sborra
    Non è necessario scrivere poemi per le ricerche su internet – pt.3.

le BIONDE:

  • sean come si legge
    Sciön, o se preferisci ˈʃɔːn.
  • fare oggeti di donne in cinta sulle torte
    Eh?
  • non mi ha delucidato
    No, infatti.
  • canzone 2015 uoooo nino
    Direi piuttosto la FAMOSA canzone Uoooo Nino.
  • piedi ragazzini
    Ricerche sempre più piene di significati.
  • preparare metanfetamine
    Beh, una cazzata. Ti serve un cuoco, la ricetta e un paio di camere di motel da far saltare per aria.
    Altrimenti avevo riportato a suo tempo una ricetta alternativa per prepararle: https://tiols.wordpress.com/2014/06/30/ti-e-mai-capitato-di-parte-2/.
  • mi sono rotto le balle anche di radio mater
    Mi spaventa quel “anche”. Spero si tratti di un redento che non crede più nei rosari su Radio Maria e ha smesso di ascoltare certe frequenze maligne. Il mondo ha bisogno di più anziani come te.
  • mentre io guardo?
    Eh, mi pare ovvio. Non puoi mica fare le cose ad occhi chiusi.
  • l’artista antonella colazzo cosa dipinge?
    Merda.
    Cioè, non è per davvero il soggetto dei suoi dipinti, ma l’odore è quello.
    (Per riferimenti ad Antonella Colazzo vi invito a NON guardare su Youtube, ove troverete solo la strepitosa intervista di Diprè. E penso di aver detto tutto.)
  • cosa significa nominescion
    Scritto così, niente.
  • ma i porno con animali sono veri?
    Sì, ma se scrivi come un animale poi finisci sul mio blog (vedesi paragrafo Feticisti).
  • come bisogna comportarsi con un depresso
    Fallo bere. Così poi sta peggio. E capisce che forse era meglio prima, quando stava male.
  • come si scrive bidet?
    Mmm… bella domanda… difficile rispondere…
  • quanda guappi e merda
    Guarda, l’ho ordinata giusto due settimane fa su Ebay la macchina Enigma, ma non mi è ancora arrivata. Se hai tempo d’aspettare che poi decifro.
  • bambini guardano porno
    Internet è alla portata di tutti, quindi direi di sì.
  • belo.sax.felim.vado
    Mmm, sì, secondo me Giove non è in allineamento con Pesci, quindi Bilancia bene quello che scrivi. Perché non si capisce un cazzo, come quelli che parlano di oroscopi mettendo insieme due o tre pianeti a caso.
    Ho dunque interrogato il sommo Google che mi ha prontamente risposto con questo video:
  • acronimi prestazioni sessuali con sms cosa significa xnx
    Xnxx è un sito tipo Youporn (così mi dicevano gli amici…). Quindi se leggi i messaggi sul cellulare di tua figlia e trovi scritto quello, beh, probabilmente è meglio che tu non lo voglia davvero sapere.

i GENI:

  • la donna con la vagina piu grande al mondo
    Finalmente ricerche interessanti e con senso.
    Anna Swan (1846-1888) la donna con la vagina più grande al mondo. Nata normale ma cresciuta a dismisura (di altezza intendo), tanto da raggiungere quasi 2 metri e mezzo all’età di 19 anni, si sposò con un altro gigante ed ebbero un bambino. Dunque, la brutta notizia è che il bambino è morto appena venuto alla luce. Ma la buona notizia è che sappiamo che la sua vagina è la più grossa per via del diametro della testa del bambino, anch’esso un gigante.
    La fonte, questo articolo, riporta anche la donna con la vagina più forte al mondo. Riesce a sollevare 14 chili.
    Dunque non è la più forte, visto che un pelo di vagina tira più di un carro di buoi. Non è una fonte realmente affidabile. Lascio a voi il crederci o meno.
  • guardare i culi fa bene la salute
    Ah sì? Dovrei essere in ottima salute allora! È uno sport che pratico tutti i giorni.
  • poche cubane
    Non ne sono rimaste molte, in effetti.
  • scimmia sedere rosso foto
    Se proprio ci tieni:
    culo rosso scimmia
  • fedez e una merda
    Bravo, hai fatto scopa.
  • per cosa usiamo l elemento chimico del radio
    Per gli involtini di carne, ovvio.
  • scappare quando ti beccano
    Una scelta saggia, a mio avviso.
  • un paio di scopate e via
    Pronti per nuove avventure!
  • non vedo l’ora di
    Questa sospensione mi mette l’ansia. Di cosa non vedi l’ora? Finisci la frase, perdio!
  • con le supertettone tutto si può fare
    Quanto è vero.
  • heavy r cacca nel prato xxx
    Non c’è niente di più heavy di fare la cacca nel prato. Uoooh! Troppo metal!
    Caccaaaaaa!
  • kebabbare nude
    Siamo arrivati alle ultime posizioni: sul podio abbiamo il sogno erotico di un turco…
  • odio gli oasis
    …e un odio morboso per le oasi (o gli oasi, a seconda se son maschi o femmine).

Non siete stanchi anche voi di tenervi tutto dentro?
E allora esternate a tutto il mondo la vostra voce. Aprite la finestra di Windows e gridate a tutto il web quanto odiate le oasi!
Fanculo le oasi!

Goedemiddag von
Cheisi Gions, detto Aaah, Dafìd!

Se esistesse il karma…

  • Io dovrei essere storpio, nano e con la gobba.
    Oltre ad averlo di dimensioni ridott… volevo dire essere asiatico.
  • Dovrei essere donna e rimanere incinta di 5 gemelli. Ai quali aprirò per ognuno un profilo Facebook, riempiendolo di foto dei loro pannolini ripieni di amore.
    Cioè di merda.
  • Dovrei bere grappa dalla mattina alla sera senza rischiare un arresto cardiaco, discutendo dei bei tempi andati.
    A puttane.
  • Dovrei insultare chiunque solo perché mi trovo dietro uno schermo.
  • Dovrei morire congelato in un ghiacciaio, con qualche freccia nella schiena.
  • Sarei dovuto nascere al sud. In una grotta. Con il bue e l’asinello ad alitarmi e sbavarmi sul collo.
  • Avrei dovuto essere un calciatore professionista.
    O un politico professionista.
    O una zanzara professionista.
  • Dovrei aver la cellulite.
  • Avrei dovuto fare il militare.
    In Medio Oriente.
  • Sarei dovuto essere presidente di una società già fallita in partenza.
  • Sarei dovuto essere il prestanome per una società già fallita in partenza.
  • Sarei dovuto essere una società fallita.
  • Dovrei vivere in mezzo a strada col mio cane. Che è in realtà un tasso.
  • Dovrei essere dio.
  • Avrei dovuto violen… diventare prete.
  • Sarei dovuto essere un carabiniere.
  • Dovrei guidare col cappello.
  • Non mi si dovrebbe aprire il paracadute.
  • Dovrei avere un figlio a cui piace Justin Bieber.
  • Dovrei essere francese.
  • Dovrei essere tedesco.
  • Dovrei essere ginger.
  • Dovrei essere uno stronzo.

Ma… un momento.
Lo sono.
Stronzo intendo.

Comunque non ce l’ho con nessuno. Se qualcuno si è sentito citato nella lista avviso che sto solo facendo dell’umorismo (e molto spesso senza senso), quindi non cagatemi il cazzo.

Da,
Ele Ganza, detto Sugherov

Lo zoo

Giuro che ho perso un sacco di tempo a pensare ad un titolo. Vista la succosa quantità di ricerche che hanno portato al mio blog ho pensato a diverse soluzioni, ma per farla breve lo zoo ne descrive perfettamente il contenuto.
Un fottuto parco faunistico.

i FETICISTI:

  • yuporno torture
    Non sono sicuro che si riferisca per forza al BDSM.
    Potrebbe cercare dei vecchi video amatoriali dei tempi dell’Inquisizione. Io per esempio ho ancora dei vinili dei racconti erotici della Francia settecentesca (come “Versailles il latte per terra”) o le videocassette del porn-futurismo di metà ‘900.
  • ti mangio le poppe porno
    C’ha le puppe a pera. Ma mica per mangiargliele.
  • you porn donne italiane con animali
    Te ne ho trovata una, contento?

    Brambilla e i suoi amanti

    Rossa di capelli, golosa di cani.

  • ragazze con animali hard
    Quando il gioco si fa duro…

    strani amori

    Il cane mi pare contento.

    strani amori - Gelosia omicida

    Strani amori possono sfociare in tradimenti e le conseguenze portano spesso all’omicidio.

  • you porn xxx dog e done
    Dog & Done è per caso una nuova serie televisiva, tipo Tequila & Bonetti?
  • redetube video porno donne rapite e messe con la faccia nella merda
    La fantasia pornografica non smette mai di stupirmi.
  • concime adatto fighetta schizzata figa
    Di solito se si effettuano due ricerche completamente disparate non si scrivono nella stessa frase.
    A meno che il giardiniere non sia l’amante…
  • video porno di ragazze che scoreggiano in bocca quando dormono
    Non capisco come possano dormire e compiere l’atto di emanarsi gas vicendevolmente nell’esofago. Che si tratti di sonnambulismo feticista e aerofago?
  • video gratis donne che si infilano nella figs cose piu strsne
    Tipo…
  • porno animali rettili nelka vagina
    Sì, ma che rettili? Bisogna specificare…
  • donna si infila un serpente in figa
    Anche qui, bisognerebbe vedere che tipo di serpente.
  • videopornogratis violenza pura su ragazze giovanissima
    Ahò! Violenza pura!
  • signore porche e cicione anno bisogno di scopare gratia anno anche numero cellulare foto nude
    Questo è quello di Terni, sicuro. Comunque ragazo volioso di cicia vole numero dare voi e poi si scopa.
  • quella gran figa dell’anziana film porno gratis
    Ma non era l’Ubalda, tutta nuda, tutta calda?
  • foto animate xnxx di ragazze che si muovo
    “Raccontami la tua fantasia erotica”
    “Mah, a dire il vero mi piacciono molto le ragazze che si muovono.”
    “In che senso, scusa?”
    “Beh, tipo che se ne vedo una che… Eccone una! Là, che cammina! Oooh, siii, ooooh, sto godendo…”
  • xnxx dormire
    “…e quello mi dice che si eccita per le donne che si muovono, ma ci credi!”
    “Pazzesco! Sarà malato! Mica come noi persone normali che ci eccitiamo guardando qualcuno dormire.”
    “Sì, infat… No, cosa?”

gli SPORCACCIONI:

  • donne sole cercano compagnia a terni
    Uomini soli tentano il tutto per tutto. La cosa che mi sconvolge è che non ha sbagliato a scrivere.
  • ragazze ruandesi che scopano video amatoriali
    La specifica del Ruanda mi ha lasciato perplesso. Sapete, no, il mio problema con la geografia. Il Ruanda è una provincia di Ferrara, giusto?
  • www . donne che scopano a valmadrera
    Ecco dove non sbaglio geograficamente: a casa mia. Di nuovo un concittadino dei miei che cerca nel www il www per trovare donne che scopano. A libera interpretazione del www.
  • pornazzo filth
    Filth è un film non male, ma non è un porno. A tratti un po’ spinto, ma non è un porno. A meno che non si cercasse un pornazzo lurido. Quelli con il fango, i maiali e le uova.
  • badante stra gnocca
    La specifica più richiesta in un curriculum da badante.
  • badante scoperta rubare inculata
    La seconda specifica è che non rubi, altrimenti…
  • film di registi con trans che scopano fighe
    Film di registi. Mica film di bidelli o film di fruttivendoli.
  • film porno mentre balli scopri che e trans
    E appaiono i classici tre mariachi.
  • pompino estremo con ugola
    Quando si va così nel tecnico, parlando di ugola, si perde tutto il romanticismo.
  • puttana fa tutto per i soldi per droga.
    La meretrice tossica.
    Potrebbe essere l’idea per uno spin-off del vendicatore tossico.
  • scarica video porno mentre fanno sesso si sentono la musica
    Questa l’ho tenuta in considerazione per l’accurata precisazione riguardo la musica riprodotta durante l’atto sessuale.
    Io preferisco sentire altra musica in quei momenti. Quella cantata in diretta.

le BIONDE:

  • figa donna bene istante grads
    Giga mucca libera surplus cortsz.
    Stesso senso.
  • come far ballare le tette
    Con un po’ di musica!
    Vai deejay!
  • monopattini per saltare i marciapiedi
    “…quelli specifici per saltare i marciapiedi, mica per andarci a sbattere contro e cadere. Ha presente no? Voglio quel tipo che mi fa saltare.”
  • barattoli sopra la cappa
    Sembra quasi una frase in codice. Che sia l’inizio di uno quei film dove il protagonista trova una cosa sull’internet che riesce a tradurre, ma scopre essere una cosa di livello internazionale, protetta dal governo americano, con alieni illuminati e alieni spenti, cospirazioni di piramidi su banconote e di egizi su cammelli. Mi sta fumando il cervello, con tutti quegli arabi e le loro Camel. Lo metto sotto la cappa, così non intacco la cucina con l’odore di fumo.
    Mmm… la cappa…
    Ma io non ho una cappa.
    Il mistero s’infittisce.
  • schimicare fa ingrassare
    No, cara, stai tranquilla. Ingurgitare cioccolato, patatine fritte e gli avanzi secchi nella ciotola del cane non ti porterà a diventare obesa.
    A patto che muovi ogni tanto quel tuo culone gigante.
  • scene censurate
    Di cosa?
  • piedi ragazzini
    Ma chi?

i GENI:

  • vomito arcobaleni
    Capito a cosa ti riferisci…
  • gravity falls recensione
    Esatto, a Gravity Falls, quel cartone stupendo (seppur della Disney) che è ancora in fase di svolgimento. QUI la mia vecchia recensione.
  • segnali nascosti su gravity falls
    Rimando sempre alla recensione.
  • bill cipher fondo
    Ed ancora Gravity Falls. Lui è Bill Chiper, personaggio della serie:
    bill chiper
  • ligabue fa schifo
    Sì, in effetti.
  • linus coglione
    Sì, ogni tanto.
    (Non mi riferisco al fumetto).
  • parodia porno di totally spies
    Questa mi mancava. Non pensavo ne avessero mai fatta una. Ma dopo la Peppa Pig, tutto è possibile grazie a l’internet.
  • non e un urinatorio per cani
    Questo non è un orinale per cani, semmai. Ora anche i cani hanno le manie di moda e l’albero non gli va più bene. Neanche l’angolo della strada, l’idrante o il barbone che dorme per terra.

    vai piscia

    “Vai, piscia.” “Non mi riesce se mi guardi.”

Goedenavond a tutti, da
Jack Herrer, detto Dafide

Teorie sull’estinzione dei dinosauri (Parte 3): L’Oppio

Non c’è tempo per la prefazione.

Intorno al 405.987 a.C. un gruppo di triceratopi si riunì in gruppo per discutere riguardo il senso della vita, in particolare di cosa li avrebbe aspettati una volta che sarebbero stati sbranati dai grandi predatori.
Fu così che il gruppo di triceratopi attirò tanta attenzione da creare una sempre più ampia comunità di dinosauri, di ogni specie e alimentazione differente. A capo di questa enorme comunità vi era Triniceratop Gun, detto Tom Cruise. Egli predicava che dopo la morte ci sarebbe stato un regno nei cieli, seppur nessun pterodattilo ne avesse mai avvistato uno.

Tom Cruise non fu però l’unico esemplare che predicava di una vita dopo la morte. Un altro gruppo composto da megalosauri emerse proclamando che erano tutte stronzate le dicerie dei triceratopi. Essi seguivano la parola di Mohame Galosaurus, conosciuto anche come Juan Jihad, che profetizzava una vita dopo la morte in un’oasi piena di palloncini rossi e orsacchiotti gommosi.

Ma non finisce qui, difatti da un’altra parte si era consolidato un altro gruppo di stegosauri che sostenevano le teorie di Steve Gosaurus, detto Hubba Hubbabard. Egli diceva che vi erano dinosauri al di là del cielo, oltre la Terra. Una razza aliena di dinosauri. Coi fucili al plasma.
Hubba Hubbabard ordinò ai suoi seguaci di portare tutto il cibo disponibile da offrire in sacrificio agli alienosauri, così da guadagnarsi una rinascita corporale post-morte in un dinosauro più figo.
Tipo il T-rex.

Tutte queste correnti di pensiero che continuavano a sorgere su tutto il globo furono chiamate religioni.
E siccome tutti sanno che la religione è l’oppio dei popoli, tutti i dinosauri finirono il resto dei loro giorni (due) sdraiati in una grande fumeria cinese.

Amen.

Non c’è neanche un postfazione. Ho esaurito le energie a furia di studiare tutte queste plausibili teorie di estinzione.

Dunque ciao, da
Francis Hyundai Coppola, detto come il titolo di una canzone di Justine Timberlake (x2)


Theories about dinosaurs’ extinction (Part 3): The Opium

There’s no time for foreword.

Around the 405.987 B.C. a group of triceratops assembled to discuss about the sense of life, especially what about after that they will tear apart by the big predators.
So it was that this group of triceratops attracted attention from even more a numerous kinds of dinosaurs, either for species and alimentation. The head of this society was Triniceratop Gun, called Tom Cruise. He preached about kingdom heaven, in the sky, although no one pterodactyl has seen it.

Tom Cruise wasn’t the only one who preached about afterlife. Another group composed by megalosaurus emerged, accusing triceratops to telling bullshits. They followed the verb of Mohame Galosaurus, also known as Juan Jihad, that preached an afterlife in an oasis full of red balloons and gummy bears.

But that’s not all, because in another place was consolidated another group of stegosaurus which supported the theories of Steve Gosaurus, called Hubba Hubbabard. He spoke about dinosaurs over the sky, over the Earth. An alien race of dinosaurs. With plasma shotguns.
Hubba Hubbabard ordered to all his followers to bringing all the food that they could collect, like offer for the aliensaurs, so they could obtain a new life after dead, in a new cool body.
Like a T-rex.

All those schools of thought were called religions.
And since everybody knows that religion is the opium of the people, all the dinosaurs ended their days (two) laying on the ground of a big Chinese opium den.

Amen.

There is no afterword either. I lost energies for studying all these plausible theories about dinosaurs’ extinction.

Therefore ciao, by
Francis Hyundai Coppola, called like a title of a song of Justine Timberlake (x2)

Gugol Nius

Ci ricasco ogni volta. Son lì che sto facendo altro di importante, tipo la biancheria da stendere, abbracciare alberi, sfogliare Facebook per vedere gli amici che si insultano, sfogliare i blog per vedere gli amici che si insultano… e mi domando cosa succede nel mondo.
Ecco perché leggere le notizie di tanto in tanto fa male alla salute:

  • Computer sempre più ‘furbi’, superano uomo e lo consolano
    ‘Imparano’ dalla rete, mentre affascinano con i video sui gatti
    Siamo arrivati al dunque. Le macchine conquisteranno la Terra grazie al potere ipnotico di tenerezza e miciosità dei felidi.
  • Il Sinodo: apertura su gay, coppie di fatto e divorziati risposati
    Non ho ovviamente nulla contro gay, coppie di fatto o divorziati. Non ho nulla persino contro i tostapane, la fondazza di vino o i giornalisti. Contando poi dove vivo adesso mi sto lavando via un po’ del tipico lombardo razzismo per ogni essere umano.
    Che non ho mai avuto.
    Sta di fatto che il Sinodo, composto dai grandi Saggi, quelli con le pergamene di papiro arrotolato in una mano e le toghe bianche, abbiano deciso di aprire i gay.
    No, ho letto male. Scusate.
    Comunque, a proposito di divorziati, continuo a leggere altre notizie…
  • Divorzio Berlusconi-Lario, l’ex premier dovrà versarle 1,4 milioni al mese
    Notizia che non poteva mancare, perché sennò chissà come vivevo senza saperlo.
    Meglio.
  • Sentinel-2A, il satellite che monitora l’ambiente grazie ai colori
    “Comandante, è un buon segno se visualizza tutto marrone?”
    “È segno che siamo nella merda.”
  • Nato, l’annuncio Usa: “Armi pesanti nei Paesi dell’Est Europa”
    Minacciano l’inserimento di Dwayne Johnson e Vin Diesel sui territori dell’est Europea.
    Il problema è che non ci stanno. E’ in atto la richiesta per ulteriore spazio usufruibile nel resto dell’Europa e a Busto Garolfo (MI).
  • Governo: Renzi; avanti tutta, c’e’ un’Italia che funziona
    Non posso dire nulla io. Lascio aperto al dialogo.
    Che comunque non m’interessa, ve lo dico già.
  • Cicloturismo, ecco come prepararsi al meglio
    Prepari le vacanze con 8 anni di anticipo e proprio quella settimana che finalmente passerai con tuo marito sulla riviera ligure hai le tue cose? Ecco i consigli per evitare questo spiacevole inconveniente.
    E così torni a fare la ruota come se nulla fosse.

Concludo mostrando come il giornalismo italiano prenda ispirazione da Ron Burgundy su alcune testate giornalistiche:

È quella sottolineata. Le altre notizie erano serie e quindi le ho dovute cambiare per “ovvi motivi” (vedi la voce: “Pirla”).
Volevo far notare che la notizia (quella sottolineata) sottostà alla categoria Economia. Mi aspettavo un classico titolo che non comprendo mai, da Sole24Ore, tipo: “Nazbab in calo di 3 punti. 4 punti di sutura per Nazaret e 8 a 2 per il Fuugip che oggi ha aperto la borsa al rialzo, rovesciandone il contenuto.”
Noto e capisco solo più tardi, abbassando lo sguardo, che la bassezza di tale scrittura arriva dall’unico giornale possibile in Italia. Ecco dunque perché capisco di cosa si parli. Mi si voglia perdonare l’ignoranza sportiva.

È che a me seguire lo sport annoia. Mi sembra che non vada mai da nessuna parte. Cosa devo seguire quindi?
Cazzo!

Saluti e baci e abbracci e ‘sti cazzi sempre da
Micio Ndolo, detto Braga (da quanto non mi sento chiamare così)

Teorie sull’estinzione dei dinosauri (Parte 2): Il Glutine

Una recente discussione con il professor Ysingrinus ha portato alla luce ulteriori nuovi dettagli riguardo l’estinzione dei dinosauri.

Circa 45.000.032 di anni fa il glutine era presente in gran parte dell’alimentazione degli erbivori. Ciò significa che il glutine fosse assunto anche dai carnivori, i quali cibandosi degli erbivori ne entravano automaticamente in contatto, seppur in dosi ridotte.
C’è da considerare ovviamente che essi bevevano principalmente birra, contente glutine.

Dunque, siccome essi non sapevano cosa fosse il glutine, ma sapevano di assumerne un sacco, morirono di spavento e si estinsero tutti in un colpo.

Amen.

[“Una teoria strabiliante”, The Guardme]

[“Una teoria teatrale”, The Tian]

[“Una teoria che profuma di cocaina”, The Guardian of The Time]

[“Adesso non ricordo più cosa dovevo comprare”, Phil Collins]

[“Sì, ok, bella storia, però ora dammi quanto promesso”, Fred Bongusto]

Ciao, da

Bread Pic. (a seguire), detto Tiols

white-whole-wheat-005-large

“Sì, tagliami pure quanto vuoi, tanto sarò io a uccidere te alla fine!”, tratto da The Evil Bread


Theories about dinosaurs’ extinction (Part 2): The Gluten

 

A recent speech between me and professor Ysingrinus has raised new details about the dinosaurs’ extinction.

About 45.000.032 years ago the gluten was mostly present in the herbivores’ alimentation. That means even the carnivores were affected by gluten because they fed with herbivores and automatically they assume it, though in little parts.
We must obviously take in consideration that they drank mostly beer, that contains gluten.

Well, since they didn’t know what gluten is, but they knew they’re assuming a lot of it, they were scared to death and they were extinct in a second.

Amen.

 

[“A beautiful theory”, The Guardme]

[“A theatrical theory”, The Tian]

[“A theory that smells like cocaine”, The Guardian of The Time]

[“Now I forgot what I have to take at the grocery”, Phil Collins]

[“Yeah, cool, nice story, but now give me what you promised”, Fred Bongusto]

Ciao, by
Bread Pic. (it follows), called Tiols (pronunciation: T. Hols)

white-whole-wheat-005-large

“Oh yeah, cut me how much you want now because I’ll kill you at the end!”, quote from The Evil Bread

Teorie sull’estinzione dei dinosauri (Parte 1): Dinosauri vegani

Inizio una nuova rubrica perché non ho niente di meglio da fare e perché ho appena rivisto Jurassic Park.

jurassicpark_trex

Cosa ha spinto all’estinzione delle creature che “dominavano la Terra” milioni di anni fa?
Un meteorite?
Gli alieni?
Bin Laden?

Le classiche teorie già vagliate e conosciute non mi attirano più di tanto. Dunque perché non proporne delle nuove? Ecco la prima:

Circa 65.000 anni fa una nuova tendenza di comportamento collettiva prese il sopravvento sulla quasi totalità delle specie carnivore. Non era una di quelle classiche mode che andavano per la maggiore, noo. Era più una questione di morale. O almeno, questo era quanto affermavano i velociraptor.
Si trattava del non voler più nutrirsi di carne perché altrimenti l’animale lacerato, sbudellato e squartato ne avrebbe sofferto. Per non parlare dei suoi cari, già occupati nella fuga.
E zac! Magari gli fai fuori pure il fratello che è lento. Povero il fratellino, coperto del suo stesso sangue. Un fiume di sangue. E lui è ancora vivo, agonizzante, mentre gli altri banchettano con le sue interiora e bevono birra per festeggiare.

Questo modo di comportarsi così inumano ha spinto al rimorso molti predatori che hanno iniziato a cibarsi di sole piante.

Siccome il loro organismo non era predisposto per assumere tali nutrimenti tutti i carnivori si estinsero istantaneamente.

Questo portò ad un sovrappopolamento di erbivori, che distrussero l’ecosistema, arrivando anch’essi all’estinzione.

Amen.

Oh, preoccupatevi pure perché questa è solo la prima di una serie di ipotesi che ho in mente riguardo i rettiloni, ma siccome non conduco un programma TV dove dico cazzate dovrò pur puntare su qualche altro lido. E internet è gratis, tanto vale.

Ciao, da
Muse Al Cioccolato, detto Tioly

PS: Non so perché, ma l’ho tradotto. Spero non diventi un vizio.


Theories about dinosaurs’ extinction (Part 1): Veggie Dinosaurs

I’m opening a new section because I’ve nothing better to do and I just seen Jurassic Park.

jurassicpark_trex

What was the cause that brought to the extinction of the creatures that “ruled the Earth” billions of years ago?
A meteor?
The aliens?
Bin Laden?
I’m not enthusiastic by the classic theories already known. So, what about some new theories? Here it comes the first:

About 65.000 years ago a new collective behavior trend get into the almost totality of the carnivores. It wasn’t a classic fad, aaabsolutely. It was moral matter. At least what the velociraptor said.
It came to not feed anymore with meat because the ripped, gutted and dismember animal would suffer. Even more the family of the victim, though they’re busy to run off.
And ZACK! Maybe you kill even the brother because it’s slow. Poor little brother, covered with his own blood. A river of blood. And he still alive, agonizing, while the others eat his interiors and drink beer for celebrating.

This kind of behavior so inhuman has turned most of the predators, which started to eating only plants.

Since their organism was not set for that kind of food, all the carnivores were immediately extinct.

This brought an overpopulation of herbivores, which destroyed the ecosystem and they’re reaching the extinction, too.

Amen.

 

Well, you can be worried because that’s just the first of a series of hypothesis which I’m thinking about the big ancient reptiles, but since that I’m not conducting a TV program where I can say bullshit for free, I need another place. And internet it’s free, so it’s good.

Ciao, by
Choccolate Muse, called Tioly (pronunciation: T. Holy)

Alfabeto cinematografico

Tanto per stare al passo coi tempi mi aggrego a questa cosa che va di moda ora.
Ma ovviamente in ritardo.
Fa niente, è nel mio stile. Così come spiegherò questo post.
Quindi tanti auguri nel capirci qualcosa.

Dunque, in teoria parte da qualcuno che ha fatto questa cosa su un qualche blog, rilanciandolo a qualcun altro come gioco, che poi è diventato virale e alla fine il cattivo muore.

In pratica si tratta di scrivere un film per ogni lettera dell’alfabeto.

Io ho capito tutt’altro:

  • A – Ananconda… no, scherzo. Alien (tutti) / Army of Darkness / Ace Ventura (1 e 2) / Amici Miei (tutti)
  • B – Bad Words / Blades of Glory / (The) Big Lebowski
  • C – Cheap Thrills / Crank (1 e 2) / (The) Campaign / Cloud Atlas / Clerks (1 e 2)
  • D – Demolition Man / Dallas Buyers Club / Dogma / (The) Drop / Drive / Django Unchained / Death Proof
  • E – El crimen ferpecto / Estomago / Expendables 2
  • F – Filth / Frank / Flight / From Paris with Love / Four Rooms / From Dusk ‘till Dawn
  • G – Get Him to the Greek / Get the Gringo / God Bless America / Ghostbusters / (The) Goonies / (The) Grand Budapest Hotel / (The) Goods: Live Hard, Sell Hard / Get Hard
  • H – Hot Fuzz / Heavy Metal / Hesher
  • I – Idiocracy / Interstellar / In Bruges / Ichi the Killer / Inside Man / Inglorious Basterds / In Time / It follows
  • J – John Wick / Jurassic Park 1 / Jackie Brown / Jupiter Ascending
  • K – Killer Joe / Kiss Kiss Bang Bang / Kingsman: The Secret Service / Kill Bill (1 e 2)
  • L – Lo chiamavano Trinità / (The) Lego Movie / Limitless / Lock, Stock and 2 Smocking Barrels / Looper / Las Brujas de Zugarramurdi / L’Auberge Espagnole
  • M – (The) Matrix / Mr. Nobody / Man on the Moon / Machete (1 e 2…e perché no, 3) / Mama
  • N – Nightcrawler / No Country for Old Men
  • O – Old School / (The) Other Guys
  • P – Paz! / Pain & Gain / Primer / Prometheus / Pulp Fiction / Planet Terror
  • Q – Someone Flew Over the Cuckoo’s Nest (in italiano, anche perché non me ne vengono in mente altri con la Q…)
  • R – Rock’n’Rolla / RED / Raid, Redemption / Raid 2, Berandal / Resevoir Dog / Revolver
  • S – Shaun of the Dead / Step Brothers / St. Vincent / Snowpiercer / Snatch / Seven Psychopaths / Sin City / Semi Pro / Spirited Away
  • T – Tutti gli Uomini del Deficiente / Tokyo Gore Police / Tropa De Elite (1 e 2) / Trance / Tim and Eric’s Billion Dollar Movie / Talladega Nights: The Ballad of Ricky Bobby
  • U – UHF
  • V – V for Vendetta
  • W – What We Do in the Shadows / (The) World’s End
  • X – X-Men (non tutti, ma buona parte) / (The) X-Files
  • Y – You’re Next
  • Z – Zombieland

Mi piacerebbe spendere un paio di parole per ogni pellicola sopracitata, ma poi diventa una tortura. Capisco.
Sicché sceglierò solo alcune tra esse che meritano attenzione:

Cheap Thrills è follia e scommesse. Assolutamente da vedere.

Estomago è un film brasiliano sul cibo. Praticamente è gorgonzola.

Frank è consigliato a tutti gli appassionati di musica. “I love you all”.

Get Him To The Greek mi ha fatto piangere dal ridere. Piangere. Rock, droga, mignotte e “furry walls”.

The Goods: Live Hard, Sell Hard è il classico film idiota alla Will Ferrell. Se siete appassionati della sua stupidità come me, guardatelo. Anche perché c’è anche lui.

Hesher è… è strano forte.

It Follows mi è stato consigliato perché “questo horror fa DAVVERO paura”. Sì, certo. Seppur non terrorizzi, ho molto apprezzato la storia. Originale e ben fatto. Anche se il finale mi ha deluso devo dire.

John Wick è una figata. Dal mio punto di vista: io, uomo, proiettili, mosse ninja, POOOOOO!
Tradotto: un action movie consigliato agli appassionati. C’è Neo che ha un cane. Poi dei punk glielo fanno fuori. Lui uccide chiunque. Bellissimo.

Killer Joe è un altro bel film malato. Ma malato forte. Una commedia che ruota attorno all’omicidio di una madre per la riscossione dell’eredità da parte del resto della famiglia. E di Joe, il freddo e perverso killer professionista.

Las Brujas de Zugarramurdi (titolo che ho dovuto copiare dall’internet) è un film spagnolo che mi è stato consigliato da un amico. Consigliato bene, visto che il film inizia così:
WitchingAndBitching_tix
Potete immaginare come va avanti.
Anzi, no. Non potete.

Primer è ciò che nasce dall’incontro tra un regista appassionato di fisica e delle grosse tazze di ayahuasca.
Amo queste miscele.

Seven Psychopaths è un film che parla di un racconto di 7 psicopatici. Detta così sembra una cagata, ma secondo me è fantastico, fidatevi.

Trance è un altro film malato. Si capisce che mi piacciono le trame contorte? Va beh, comunque per convincervi ho l’asso nella manica. C’è lei totalmente nuda:
rosario dawson
Per chiari motivi non ho voluto riportare la foto presa dal film.
Che trovate QUI.

Tim and Eric’s Billion Dollar Movie non è un film. È una minchiata stratosferica.
Perché lo consiglio?
Perché è una minchiata stratosferica.

UHF è un film dell’89 con protagonista Weird Al Yankovic. E ho detto tutto.

E finisco con il parlare di un film che ho amato alla follia, tante volte l’ho visto:
What We Do In The Shadows è il capolavoro comico/parodico dell’anno scorso. In pratica è un documentario sui vampiri. Uno di quelli veri. GUARDATELO!

Ciao, da
Mini Van Heineken, detto Rocco (quel Rocco)

Senza offesa, ma Terni ha rotto il cazzo.

Scruto nei vostri monitor e scrivo tale e quale le cose che voi, anime dannate, cercate su internet per compiacere la vostra voglia di conoscenza, la vostra curiosità, le vostre perversioni.

Ecco, a proposito di questi ultimi, quelli con le strane perversioni… basta con ‘sti formaggi e ‘sta Peppa Pig. Non troverete nessun porno con cavalli o scimmie. Mi dispiace ma la vita a volte è dura.

i FETICISTI:

  • ragazza si infila un provolone
    Ok, ora sono arrivato a pensare che sia un mio aficionado che, non ricordandosi il nome del blog cerca sempre ragazze con provole o caciocavalli.
  • ragazza che si infila telefonino in vagina
    Giuro che mi solleva il morale vedere che si tratta di uno strumento tecnologico e non frutta o verdura.
  • melanzana inserita mia figa
    Come non detto…
  • donna nuda minecraft
    Perversioni nerd.
  • ragazzi maschi con le mani nelle mutande yuporno
    Strane perversioni in stile non vedo-non vedo.
  • se,ecsita,con,frustate,e.insulti
    Niente di male secondo me (anzi!). Ma la cosa che mi lascia a disagio è quel “ecsita”.
  • porno donna con animale parlare italiano
    La perversione nel vedere una donna chiacchierare in italiano con un animale penso sia abbastanza unica.
  • video porno di ragazze in fila che scoreggiano in bocca
    Forse si confonde con “The Human Centipede 2”.

    Queuing for the Loo

    E poi non sono tutte donne. Tipo quel ciccione li in mezzo, va che schifo! Ahahah… Oddio, che serie di film assurdi… li adoro.

  • xvideos fenomenos deformes xxx
    Chiunque tu sia, sappi che mi hai strappato una sonora risata con questa ricerca. Ora voglio assolutamente vedere questo capolavoro cinematografico, sperando di cuore che esista.

gli SPORCACCIONI:

  • done singel grosa etta che ano voglia scopa gratis a terni con giavani
    Quello di Terni ritorna come sempre. Ho dedotto che si tratti di uno solo da i numerosi tentativi…
  • done di grosa etta che ano voglia di scoparsi con giovani a terni con nr di tel
    …di raddrizzare il colpo…
  • done grosa etta che vogliono scopa con i giovani a terni
    …togliendo un po’ di parole, magari…
  • done grosa eta che ano voglia di scopa gratis terni con nr tel
    …specificando che pretende il numero di telefono…
  • vechie a terni che ano voglia a scopa con i giovani gratis con nr di tel
    …poi capisce che è meglio non andare troppo per il sottile e definirla vecchia, invece che una donna di grossa età (e finalmente ho capito cosa intendeva per “grosa etta”!). Che poi, da quando in qua si dice GROSSA età?
    “Quanti anni hai?”
    “Circa 52, ma di recente ho messo su un po’ di anni per vie di certe mangiate!”
    “Eh, sì, capisco…”
    “Se pensi che l’anno scorso avevo 38 anni…”
    “Eeeh, cose che succedono.”
  • nonne ternane inculate
    E alé. Il “bon ton” delle prime ricerche qui va a farsi benedire fottere definitivamente. Ma la sua ricerca, come nei migliori telefilm di merda, non ha mai fine…
  • putane a terni a domicilio
    Ascolta, ok. Hai fatto i tuoi tentativi. PER MESI!
    Scusa, scusa. Non volevo gridare. È che sei dietro a scrivere le stesse cose sulla ricerca di troie a Terni senza spendere un penny, e caro mio guarda che se non hai trovato nulla finora o ti meriti il premio all’ostinazione o hai dei seri problemi da risolvere.
    Che poi mi dico, perché continui sempre a cliccare sullo stesso link? Se finisci qui, per forza insisti a digitare sull’indirizzo a ‘sto buco di internet senza senso (sì, il mio blog). Mi spieghi perché non capisci che qui non è il centralino erotico di Terni.
  • superpippo free terni porn
    E poi mi spieghi anche cosa c’entra Superpippo in tutto questo.
  • incontri vecchie vogliose paullo
    Tralasciando che dovrebbero tutti stare nella categoria dei feticisti, lo so, ma il punto focale per me rimane quello più ignoto, che è quello che unisce tutte queste ricerche: la geografia.
    Nel senso che tutti vogliono qualcosa sotto casa, inserendo specificamente la propria città sul motore di ricerca.
    In attesa di vedere quello che mette indirizzo e civico (e perché no, anche IBAN e PIN), godiamoci le varie città dell’Italia, come Terni o Paullo, dove sussiste almeno un tizio analfabeta che ha l’assoluta necessità di trovare da ficcare.
  • annugi donne a subiaco mature con numero foto anno bisogna scopare gratis
    Annugi? Anno bisogna? Questo lo voglio conoscere solo per sentire come parla.
  • video porno cosenza con bottiglia di birra
    Ma non era di spumante una volta?
  • ragazza cosenza bottiglia culo
    Sì, ho capito, ma…
  • ragazza di cosenza bottiglia in culo
    Va beh, allora c’hai ragione te.
  • donne nude di valmadrera a culo nud
    Fermi tutti.
    Finché si parla di Cosenza, Terni, Cagliari, Monaco di Baviera o persino il Libano (che è un posto imprecisato sulla Terra e non un tipo di pesce d’acqua dolce, come sospettavo) mi sta bene. Ma qui si tira in ballo la mia città: Valmadrera.
    Che a pensarci, non capisco perché non sia uscita prima, visti i malati di mente di cui è piena la mia città. E che conosco uno ad uno. E saluto!
    Comunque mi spiace ma non ho foto di culi di donne nude di Valle da mostrarvi. Però ho sempre salvato nei preferiti un sito che meriterebbe l’oscar alla scienza, tanto è bello: les400culs.
  • video tette fuori dolce nera
    Va beh, la classica ricerca del fan sfegatato che cerca disperatamente del materiale su internet. Solo non mi capacito del perché voglia vedere le tette a De André…
    Come? C’è una cantante che si chiama Dolcenera? Aaaah…
  • invito a cena fuck yuporn
    Mi immagino la trama porno più corta del mondo:
    “Cos’hai preparato da mangiare?”
    “Una salamella bella calda”
    “Mi è passata la fame. Scopiamo.”
    “Ma io intendevo… va beh, fa nulla.”
  • uma turmam fa vedere la figa
    Beh, i toni sono sempre aulici in questa categoria, ma comunque non so assolutamente chi sia Uma Turmam.
    Mmm, magari si riferiva all’attrice e ha scritto sbagliato il nome. Intendevi per caso Amy Schumer? Perché questo è quello che ho trovato:
  • le fate video gratis xxx cosa sanno fare?
    Quelle fate che intendi te sanno fare magie assurde. Fidati.
  • porno video pompini in posti a rischio di essere beccati
    Di questa ho apprezzato la specifica richiesta di posti pubblici, ma con un giro di parole tecnico inaspettato. Mi immagino la prossima ricerca: “Video xxx amplesso in luogo a pericolo di incendi. Con sigaretta dopo.”
  • tette palpeggiare
    Finalmente un po’ di soft-porn.
  • negro fotte nel culo signora
    Si dice nero.
    O diversamente bianco.
  • video donne brutte ma brave a letto porno xxx gratis
    “Scimmia brutta fa bei giochi” mi diceva un mio amico.
  • porno cosa si ifilano certe donne nel culo
    Se vedi sopra puoi trovare dalla tecnologia all’insalata.
    In sostanza si infilano un supermercato. Ecco cosa.

le BIONDE:

  • per schiacciarlo il pene per fare il così detto shoejob per le feticiste si può anche rompere?
    Finalmente le mie categorie preferite. Questa ragazza, per esempio, solleva una curiosa domanda all’onnipotente internet. Dunque, iniziamo con shoejob che è la prima volta che lo sento. Nel senso del termine stesso. Poi posso anche arrivarci all’interpretazione pratica dell’atto. Non sono sicuro si chiami shoejob. Suona troppo male. Ad ogni modo il pene è un muscolo. Sicché non è solo un modo di dire “mi sono rotto il cazzo”. Può davvero succedere. Quindi maneggiare con cura. E possibilmente scarpe senza tacchi a spillo che sennò rischi di castrare il poveretto, ok?
  • xnxxma-l-vecchi-scopano?
    Penso di sì. Sennò il viagra a cosa l’hanno inventato a fare.
  • suonerie fighe cellulare
    Cosa intendi per suonerie fighe? Come pensi che possa conoscere i tuoi gusti e cosa pensi che elabori il tuo motore di ricerca personale vedendo quello che hai scritto?
    Scusa. È colpa mia. Sono io che non ci ho pensato.
    Non ho pensato che tu non pensi.
  • film 2014 da vedere gratis
    Così, a caso. Quello che capita, capita.
    E parte “Transformer: Age of Extinction”.
    In polacco.
    Coi sottotitoli in coreano (del nord) che occupano metà schermo solo di propaganda.
  • film scena calzino sangue
    Sì, dunque… ho capito al volo! Si tratta sicuramente di “Galline in fuga”, di Michael Bay.
  • sai di vento del nord
    Questa citazione la so. Volevo fare una battuta sul non lavarsi per sapere di vento del nord, ma non la dico. Mango morto.
    (Lo so. Sono uno stronzo che fa battute su un morto che non può ribattere. Ma se non fosse stato morto sarebbe stata una menata pazzesca nei suoi confronti, dandolo per morto quando non lo è. Come fanno spesso certi pirla sui social, mettendo false notizie di persone famose date morte quando non lo sono. Che l’altra volta quasi mi è venuto un colpo vedendo “Morto Paolo Brosio schiacciato da una madonna, intento nell’abbracciarla stretta a lui”. Il colpo mi è venuto perché ho subito capito che si trattasse di una falsa notizia, seppur palesemente ben studiata per apparire come vera.)
  • articolo i partners dei capoeristi giorgia
    Guarda, ho fatto anche io la ricerca su Google di questa tua stessa frase perché non si capisce un cazzo, ma anche sul motore di ricerca non è andata come speravo:
    02
    03
    Sicché ho lasciato perdere…
  • attori anziani americani con tre lettere di nome brutto
    Sconsiglio di risolvere le parole crociate dopo aver assunto LSD.

i GENI:

  • tromba in culo
    Sanità in corpo!
  • culo che tromba
    Perché questa mania dei fiati di suonare col didietro?
  • tutte le novità tecnologiche da installare in giardino
    Tipo le piante.
  • differenze inquinamneto italia e olanda
    L’Olanda, o meglio, Amsterdam è abbastanza pulita, posso garantirlo.
    L’Italia, o meglio, la casa sotto il campanile a Valmadrera è più che pulita.
    Se mi chiedete riguardo i rifiuti, mi sto rendendo conto di alcuni strani dettagli. L’Olanda mi sembra più pulita, ma solo perché hanno degli ottimi servizi statali. Ciò non significa che siano tutti più rispettosi dell’ambiente.
    Ma forse sono io il maniaco dell’ambiente che pensa che non sia troppo complicato tenersi la carta in tasca, se anche non trovo un cestino a centimetro zero.
  • sprinkler tartarughe ninja
    Trattasi del maestro delle tartarughe ninja, il ratto gigante, chiamato proprio come quei cosi che spruzzano acqua durante gli incendi.
  • capodoglio costume carnevale
    Alquanto complicato da realizzare. Prima di tutto bisogna procurarsi una balena spiaggiata (o capodoglio che si voglia). Leggo che ogni anno si spiaggiano circa 2000 balene in tutto il mondo. Mi raccomando che non bisogna attendere troppo per trovare il cadavere, prima che esso vada in putrefazione altrimenti diventa un problema:

    Una volta fuoriuscito tutto l’intestino e gli organi interni che, come vedete, dovrebbe fare in fretta se lo stato di putrefazione dell’animale è abbastanza avanzato (perché la spinta dei gas interni lo trasforma in una gigantesca bomba di merda, quindi occhio nell’eseguire questa operazione di apertura ventrale) non ci resta che infilarci in questa grazioso strato di pelle di balena e il costume è bello che fatto!
    Se vi state chiedendo perché non è della vostra misura, beh, dovevate pensarci prima.
    Se vi sta perfettamente, non dovete ringraziarmi. Sapete che lo faccio volentieri per voi, Platinette e Ferrara.
  • tette e basta
    Devo fare una confessione. Non sono più così sicuro di prediligere il seno femminile rispetto al lato B. Penso di stare cambiando opinione, proprio di recente. Vi terrò aggiornati a riguardo (soprattutto Menteminima).
    Intanto vi rimando ancora a les400cul.
  • utube e mi domando perche
    E anche io alle volte me lo domando.
  • animale che cammina con il culo
    Rullo di tamburi per le ultime nella lista, ma le prime nel mio cuore.
    Venghino siori e siore a vedere l’unico animale al mondo che cammina col culo! Muove prima una natica e poi l’altra, pur essendo dotato di gambe!
    Venghino a vedere il famoso Salvini! Tirategli pure i pomodori, che a lui ci piacciono. Tiri belli forti e mirati in faccia!
  • cagacazzometro
    L’ebbi citato tempo addietro in un post dove parlavo di sole volgarità. Si trattava di uno strumento comodo per misurare il numero di parole “pesate” che avevo scritto in un post. Se superavo il limite, il filtro sul computer dell’ufficio (aka cagacazzometro) non mi consentiva l’accesso alla pagina.
    ‘sto stronzo…
  • compro oro vendo merda
    Tu hai vinto, mio caro. Nessun particolare premio fisico, ma ti auguro una vita lunga e felice, perché hai regalato a me un momento di particolare felicità con la tua ricerca.
    Qui la fantasia corre libera che è un piacere:
    penso ad una teoria complottista nella quale i negozi di Compro Oro in realtà non sono altro che un sistema per mascherare un traffico di rifiuti tossici prodotti dai nostri sederi…
    penso a un povero commerciante che non ha ben capito il mondo del mercato…
    penso che messi su una bilancia, abbiano due pesi e due odori…
    penso a quanto la crisi economica di questi tempi abbia messo alle strette i nostri stomaci…
    penso troppo.
    Comunque per me è un genio.

E con questo è finita.
Almeno per il prossimo mese, mese e mezzo siamo a posto.

Doei, van
Hulo, detto Darling

Olanda – Parte 5: Guida turistica per tutti, anche per autostoppisti

Una guida turistica per Amsterdam, per tutti coloro che si domandano sempre dove andare a mangiare una volta arrivati, quali posti visitare da subito, come muoversi, cosa vedere e dove andare a puttane.

Niente di tutto questo, nel testo che segue.

“Modesto Diario,
ne è passato di tempo! So che non ti racconto tanto spesso che faccio qui, ma è solo perché ho scoperto che anche i miei ti leggono. Finché si tratta di sconosciuti, che nel leggermi si domandano “Ma chi è ‘sto pirla?”, mi sta anche bene. Ma se anche i miei si chiedono “Ma chi è ‘sto pirla?”, mi trovo in difficoltà a spiegargli certe cose.

Comunque sia, dovrei riprendere il discorso da dove l’avevo lasciato l’altra volta. Cioè? A febbraio. Beh, dai, solo 3 mesi. In breve dal punto di vista lavorativo: non faccio più turni di notte all’hotel perché ho iniziato a lavorare tutte le sere al ristorante, più il solito lunedì pomeriggio che è chiuso, ma passo comunque a pulire. Più l’altro lavoro al bed&breakfast. Non è molto che ho preso questo ritmo, siccome da poco è iniziata la stagione turistica e si inizia a vedere sempre più gente in giro.

Ok, non ti frega un cazzo di questo, lo so. Cosa è successo di figo? Il King’s Day, il giorno del re! A detta del mio coinquilino olandese, è come se il Gay Pride e la Seconda Guerra Mondiale facessero sesso e partorissero quel giorno. Mi aspettavo bombe carta colorate, nuoto sincronizzato nei canali e una miriade di pazzi appesi agli alberi come macachi. Ti dico che m’aspettavo, perché ho lavorato tutto il giorno al ristorante. E purtroppo non ne sono passati tanti di matti, probabilmente filtrati all’ingresso da capo / cameriere.
A proposito di cameriere, sai che sono circondato da passere allucinanti? No, lo dicevo giusto per far invidia ad un paio di amici che mi leggono.

Torniamo al discorso turistico. Ora che si apre la bella stagione, qui inizia a diventare un bel casino. Che tipo di attrattive punta a vedere il tipico turista? Beh, dipende. Non ne esiste uno solo di “tipico”. Dimmi che turista sei, ti dirò cosa c’è da vedere:

  • Turista culturale
    Taglio corto: Museumplein è il giardino gigante dove una volta sostava la famosa scritta gigante “I Amsterdam”, ora dotata di teletrasporto siccome gira per la città (vedi foto dopo). Si chiama MUSEUMplein per un motivo: c’è il Van Gogh, il museo di storia europea (Rijksmuseum) e quello di arte contemporanea.
    Se si pensa di voler visitare la casa di Hannah Frank, dovresti sapere che ti conviene prenotare in anticipo su internet, almeno qualche giorno prima, così invece che fare 2 giorni di coda dovrai aspettare soltanto 8 ore (senza fonte).
  • Turista italiano / spagnolo
    Segue 6 semplici passaggi:
    1 – acquistare questa berretta:
    11025171_10205183980911980_5433313284411888830_n
    2 – giro coffeeshop, partendo ovviamente dal Bulldog;
    3 – quartiere a luci rosse;
    4 – giro coffeeshop;
    5 – Febo o le classiche patatine fritte giganti;
    6 – nanna.
  • Turista New Jersey / Russia / Calabria
    Lui arriva di notte, già in tiro per la serata e va diretto a bere birra a Leidseplein. Dopodiché passa al disco pub, quello con il maggior numero di passere (vi consiglierei di andare a vedere i club a Rembrandtplein) e finisce la serata in due modi: o si porta qualche escort in albergo che troverà facilmente sulle pagine gialle, o va all’after-party, convinto dalle prosperose PR fuori dal pub. Per poi finire chissà dove, perché non sono mai andato ad un after-party. Penso presumibilmente che poi finiscano rinchiusi tutti in celle separate, pronti per essere torturati a morte da ricchi clienti con la voglia di sangue (cit.).
  • Turista culinario
    In olanda? Che cazz…
    Volevo dire, c’è un ottimo assortimento di prodotti tipici, ma perlopiù si tratta di crocchette.
    Ad essere seri, mio Modesto Diario, ti consiglio di provare l’aringa che vendono accompagnata con cipolla fresca a cubetti e pickles (giuro che non mi ricordo mai come si chiamano in italiano). Di solito le vendono nei camioncini o nei box, tipici da mercato rionale o da “svunciaro” fuori dai festival (altresì noto come “paninaro”o “lo schimico”).
    Se ti sei perso l’EXPO di Milano e per caso ora sei ad Amsterdam, c’è un’alternativa più economica e con meno coda: il Food Hallen. Rimando direttamente al sito, che di illustrarlo non ne ho voglia.
  • Turista asiatico / hipster
    Si fanno le foto sui canali.
  • Turista inglese
    Dovrebbero proibire l’alcol agli inglesi. Tutto qui.
    Loro tipicamente girano per tutti i bar e i pub per bere. Unico obiettivo, ubriacarsi.
    Ma se proprio vuoi farti un giro serio di alcol ho qualcosa da consigliarti di serio, mica i soliti pub che vendono Heineken (che mi ha anche un po’ rotto i coglioni ad essere sincero). È un po’ imboscato ma è fantastico per degustare degli ottimi amari. Se sei un amante del bitter e dei gineprini, QUESTO è il posto da dove cominciare a bere. Molte sono anche le birrerie artigianali che vendono degli ottimi prodotti. In questo caso non saprei che consigliare di preciso, anche perché ce ne sono davvero troppe. Basta girare e qualcosa lo si trova. Io di solito le birre le prendo al supermercato, che trovo ad ogni modo delle ottime belghe a prezzi commoventi. Evviva la vicinanza con il Paese dei monaci ubriaconi!
  • Turista che ne sa
    Lui visita i posti fuori da Amsterdam, girando per i paesini e attraversando una nazione che ha molto da mostrare, soprattutto da un punto di vista di natura. Io che arrivo dalla montagna, posso dire che c’è una quantità di verde perfetta, che mi fa stare bene. Come ben sai, Diario, io sono un amante del verde (thanks to daddy) e qui ce ne è abbastanza per tutti.
    Se vuoi restare in città allora ti consiglio i vari parchi, di cui uno di recente scoperta che mi ha molto affascinato (grazie Raffi per il giro): Sloterpark. Il consiglio è di munirvi di bicicletta, così da seguire il percorso intorno al lago. Posto stupendo per passare i pomeriggi, ampi spazi e poi c’è il lago. Che a te non dirà nulla, ma io vengo dalla montagna… che costeggia il lago, quindi è sempre nostalgia quella che parla. 😀
  • Turista che si è perso
    Basta che chiede in giro per indicazioni che di solito la gente è cortese qui. Un po’ freddi di tono, ma cortesi.
    Ah! Non gli anziani! Non parlate in inglese con gli anziani, che quelli sono uguali in tutto il mondo (old farts) e vi guarderanno male, prima di andarsene bofonchiando in olandese che sono stufi di tutti questi turisti che non parlano olandese e che ai loro tempi era meglio e così via.
  • Turiste ciccione in riga che occupano tutta la pista ciclabile e non sentono lo scampanellio ossessivo di quello in bici dietro di loro.
    Levatevi dai coglioni!

Altri tipi di turisti ora non mi vengono, ma sappi che c’è di tutto, da tutte le parti del mondo.

Difatti ti trovi un sacco di pazzi in giro, tipo quello lanciato con la sua bici portatile, quindi con le ruotine, contro un marciapiede alto una spanna più delle ruote stesse, vedersi quasi con la faccia contro il marciapiede, ma con un goffo movimento rimettersi in sesto per poi voltarsi verso di me, mostrandomi il volto “vissuto” alla Mickey Rourke ed emettendo un sogghigno (a 3 denti) il cui suono mi ha ricordato molto le ultime canzoni di Vasco.
In questi momenti, non so perché, ma non rido subito. Passa almeno un minuto prima che abbia assimilato tutta la scena. Dopodiché mi han fatto male i reni.

A proposito di cose strane, proprio ieri un’amica della mia coinquilina, che è olandese ma sta vivendo da un paio d’anni in Israele, mi ha chiesto se avessi la grolla dell’amicizia. Chiedendo delucidazioni, mi ha spiegato che un suo amico di Modena che (viva la fantasia) si chiama Davide le ha mostrato il procedimento.

Eeeh, l’Italia e le sue tradizioni! Penso di stare diventando molto più patriottico fuori dal Bel Paese che dentro. Anche perché qui che va “tutto bene” mi riesce facile portare certe cose tipiche di noi italiani, in primis il cibo. Difatti posso dire con orgoglio che cucinare i pizzocheri in casa mia è come rovesciarsi addosso un barattolo di miele dentro una tana di orsi. Devo ammettere che da proprio soddisfazione (e qui confermo di essere una nonna) vedere che, una volta tanto non debba dire “volete?” ma piuttosto mangino direttamente in piedi dalla pentola.
624701_700b

Secondo una recente notizia ho scoperto che gli abitanti di Utrecht sono in realtà lemming travestiti da umani: la notizia.
Utrecht come lemmings

Veniamo alle foto che ho fatto perché non avevo niente di meglio a cui pensare:

2015-02-22 08.17.42

Titolo: “Tramonto dal porto dei traghetti dietro la stazione centrale punto com”

2015-02-23 23.11.29

Ming Ya Chinese? Di ridotte dimensioni…

2015-03-01 17.43.27

Mi sono trovato questo gavettoncino inesploso nel letto e i miei coinquilini giurano di non avercelo messo. Anche perché non ho visto in giro altri palloncini d’acqua. Come ci è arrivato?

2015-03-01 08.11.23

Titolo: “Tramonto dal porto dei… ah no, questo l’ho già usato prima, ora cosa faccio punto di domanda e non punto com”

2015-02-26 08.52.22

“Cosa?! Divano, parla più forte che non ti sento…”

2015-02-25 10.39.00

I piedi del tirannosauro. Li voglio. Rinforzati per il mio peso e della mia misura.

2015-02-25 09.27.51

Le nove vie degli shop che si trovano ad Amsterdam, famose per i negozi particolari e particolarmente costosi.

2015-02-24 19.50.17

Boh. Ho trovato questa foto del bancone umido di amari del posto dei ginepri che vi dicevo prima.

2015-02-24 17.28.27

Va beh

2015-02-24 17.10.34

La bici con il cambio Cardano. Storie peso.

2015-02-24 17.10.25

Qui la spiegazione, deducibile.

2015-05-18 19.22.10

“Allora, in pratica devi seguire la strada che va verso nord…”

2015-05-17 16.57.22

Questo è un panoramico di Sloterpark. Con il lago.

2015-05-17 13.37.42

Questo invece è il panoramico dalla stanza della mia collega.

2015-05-17 12.25.52

Verde e acqua ovunque.

2015-05-17 04.24.10

“Aspetta, faccio la foto di dove ho parcheggiato la bici, almeno domani mi ricordo”. Ci ho messo un quarto d’ora a trovarla. E non per merito mio.

2015-05-16 13.58.57

La vulva di metallo che ho vicino a casa.

2015-05-15 13.48.11

La famosa scritta Madretsmai ora si trova a Vondelpark, perché come vi ho detto si teletrasporta. E mai in ordine sparso le lettere. Sempre precise a formare la scritta Madretsmai.

2015-05-15 12.59.58

Non ho ancora chiesto delucidazioni a riguardo, comunque hanno sbagliato a scrivere. Ci va la effe.

2015-05-11 19.38.40

Ho provato a saltare sulle ninfee come nei videogame, ma affondo subito.

2015-05-11 19.27.37

Titolo: “Tram… ah no, non è un tramonto. Nuvole da qualche parte.”

2015-05-06 19.48.03

Questa non arriva dall’Olanda, ma è uno Snapchat che ho catturato da un amico. Che c’entra con il resto? Nulla, solo mi piace la foto.

2015-05-05 15.44.01

Cotolette di maiale alla milanese, scivolata della valtellina (grazie infinite Raffo) cipolle alla griglia e 4 foglioline dell’insalata che mi è uscita dai vasettini che regalavano al supermercato tempo fa, se facevi una spesa superiore a 20 euro. La svolta, perché ora ho il basilico fresco.

Un tizio sul traghetto che mi ricordava Deja Vù di Top Secret, se l’hai visto.

2015-05-01 06.34.18

Titolo: “Ehm…”

2015-05-01 06.34.07

Titolo: “Ehm… di prima, più ehm… di adesso”

2015-05-01 06.21.42

Titolo: “Un classicone”

2015-05-01 02.08.05

Quello shot è la cosa più orrenda che abbia mai assaggiato: un liquore al sapore di pickles (e ancora non ricordo in italiano).

?????????????

Manifestazione di voglia di fare.

2015-04-16 21.39.49

Nota i nomi dei Wi-Fi che trovi in giro alle volte.

2015-04-13 18.49.08

E niente. Questi som trans. Beh.

2015-04-12 14.35.39

Quei momenti quando apri la porta del bagno e vedi che si sta trasformando in un reliquiario.

2015-04-12 13.45.28

A in de scai.

2015-04-10 13.35.03

Ogni tanto anche io mi dedico al cibo classico di qui, tipo le rundvleeskroket.

2015-04-04 19.14.25

“Sono Batman!”

2015-04-01 18.47.09

C’è chi ancora usa la cera e il sigillo per chiudere le buste. Mi commuovo.

2015-03-30 19.28.14

Titolo: “Heron in heroin”

2015-03-26 11.30.35

Ecco, ora sì che assomiglia un po’ di più a Venezia, con il canale bello sporco.

2015-03-24 08.59.14

Quell’inquietante bambina fissa dentro casa dei signori da mesi. La vedo sempre, a tutte le ore del giorno. L’ostinata non ha capito che non la fanno entrare.

2015-03-21 08.29.17

Un ottimo antifurto.

2015-03-17 08.46.11

Titolo: “Senza titolo”

2015-03-12 19.17.33

Prendendo il traghetto ho tutto il tempo del mondo per fare nulla. Quindi via di foto.

2015-03-12 10.21.10

La voce di Umberto Eco riecheggia fin qua. Era da mesi che aspettavo di dirla questa.

E qui finisco di stressarti, che sarai anche Modesto come Diario ma ne sopporti di stronzate!

Ciao, da
Brotelli Frathers, detto Davidh

Amsterdam, 21/05/2015

Liebster Award quattropuntozero

Un’altra catena. Stavolta sono stato tirato in mezzo da Chiara e il suo blog “Guida in stato di ebbrezza”.

No, scusate, volevo dire “Guida epilettica per anticonformisti”.

Come al solito, le regole:
– Ringraziare il blogger che ti ha nominato. Altrimenti passi per lo stronzo.
– Rispondere alle dieci domande del blogger. Altrimenti non risponderesti nemmeno alla catena, no?
– Nominare altri dieci blog con meno di 200 follouers (che significa “coloro che seguono”).
– Porre dieci (8) domande ai blog nominati.

Dunque le domande di Chiara:

  1. Cosa avresti voluto fare da grande quando andavi alle elementari?
    Seriamente volevo fare il paleontologo, ossia quello che interrompe i cantieri edili perché è stato trovato l’osso di un tirannosauro. In realtà è tutta colpa (merito) di Spielberg e del suo Jurassic Park!
  2. Dovendo scegliere, cosa ti rende più fiero di essere te stesso? (NB: non vale rispondere “nulla”)
    Il dire le cose sbagliate al momento giusto. Non è proprio un pregio, ma sai quante gaffe divertenti!
  3. Sms o telefonate? Perché?
    Nessuna delle due, perché i messaggi sono lentissimo a scriverli e le chiamate non mi partono mai, partono in ritardo, non c’è mai campo… Diciamo che odio la telefonia in generale, quindi di solito a voce.
  4. Qual è la tua posizione preferita per guardare i film in streaming?
    Siccome tutti gli altri nominati a questa risponderanno: “Quella del missionario”, io faccio l’alternativo e scrivo doggie style.
  5. Qual è il tuo genitore preferito?
    Non puoi fare queste domande che mettono in competizione i miei genitori! Questa è perfidia!
    Comunque mio papà, in assoluto.
  6. Quali sono le tre qualità che consideri fondamentali in un amico?
    1 – Non essere normale;
    2 – Non avere le tette grosse, sennò non presto attenzione a ciò che dice;
    3 – Avere la piscina in casa (saluto Umbe, Dave e la piscina).
  7. Che personaggio della letteratura porteresti volentieri fuori a cena?
    Cos’è la letteratura? Comunque penso a Valentina di Crepax.
  8. Cosa ti fa più paura dell’invecchiare?
    La prostata.
  9. Quali sono i blog da cui prendi ispirazione?
    Nessuno. Magari rubo le battute a qualcuno senza rendermene conto, ma non faccio apposta. Di solito è tutta farina quella che luccica.
  10. Se potessi scegliere, quale sarebbe il tuo nome trash da Supereroe?
    Non ci ho mai pensato. Innanzitutto non da supereroe, ma da supervillain. Poi direi che sarebbe Dottor Braghetti. È una storia lunga quindi non aggiungo altro.

Anche perché sono in ritardo per il lavoro.

I blog che dovrei nominare non li cito, ma solo perché siamo in autunno.

Quindi ciao, da
Dottor Braghetti, detto T-holy (figo, dovrei usarlo come firma questa! A volte nella fretta… ah già, son di fretta!)