Notevoli notizie

Sono un po’ scazzato stamattina, sarà che in ufficio non fanno altro che gridare:
“Non c’è organizzazione in questo lavoro!”
“Non si può lavorare così!”
“Vienimi incontro anche te!”
“Perché la macchina non è indicata qua?”
“Spartani, stasera ceneremo all’inferno!”
“È tutto occupato, allora ceneremo da Giovannella!”
“È tutto pieno anche Giovannella!”
“E ma che palle!”
“Tu sei benvenuto nella casa blu!”

Insomma, in mezzo a tutte queste scimmie urlatrici (a cui voglio comunque bene, dopo così tanti anni di lavoro fianco a fianco, da veri spartani), per assonanza mi vengono in mente le news giornalistiche.
Riprendo dunque la categoria LA NOTIZIA CHE FA NOTIZIA, che avevo accantonato per un po’, in cerca di succulente novità da riproporre a chi, come me, si tappa le orecchie e fa BLABLABLABLABLA quando vede il telegiornale.
In breve, prendo i titoli originali degli articoli che più mi colpiscono e li commento:

  • Maturità, al classico versione di Luciano
    Esami di maturità. E a quest’anno è toccato a Luciano per quelli del classico. Il dj svizzero-cileno ha messo a dura prova i ragazzi del liceo con le sue ultime produzioni musicali. Per la terza prova, voci di corridoio parlano già della presenza di Villalobos. La Cadenza Record (casa discografica di Luciano) non lascia trapelare alcuna informazione, trattandosi comunque degli esami di maturità.
  • Il ritorno di Berlusconi: “L’Italia ingovernabile, sì al presidenzialismo”
    L’attesissimo sequel di “Berlusconi e i predatori dell’Italia perduta” sta finalmente per arrivare nelle sale cinematografiche. “Il ritorno di Berlusconi” ha tutte le carte in regola per poter sfondare al botteghino, vista l’enorme affluenza di fan che ha riversato alla prima. L’anteprima nazionale, proiettata durante l’ora d’aria dei detenuti nel carcere di Rebibbia, è stato difatti un acclamato successone.
    Il regista sta già pensando al terzo (ed ultimo, si spera) capitolo della saga: “Space-rlusconi: l’alba dei Robot-magistrati”.
  • Con “Bruco-robot” la colonoscopia diventerà un esame senza dolore
    Leggere questo articolo ha messo a dura prova la mia delicata “sensibilità”. Più che altro è che ho vissuto finora nel concetto che l’ignoranza cancellasse ogni male. Siccome leggere l’articolo ha messo a nudo aspetti che rendono la colonoscopia ancora più inquietante e paurosa, avevo ragione nel volere vivere nella totale ignoranza. Fortuna che degli italiani hanno inventato un robottino usa e getta per eseguire questa tortura, senza tutti i problemi legati al fatto di avere un tubo collegato al sedere. Avremo direttamente un bruco nell’intestino che camminerà tramite un joystic governato dal medico, evitando così l’anestesia, gli insuffli d’aria che venivano usati per spingere dentro il tubo (oh cazzo…) e i rischi di perforazione del colon (svenimento tra 3…2…1…). Ora con questo bel brucone tutti tireranno un sospiro di sollievo.
    C’è un’unica cosa che non ho capito e non viene riportata nell’articolo: come ci arriva quel bruco nell’intestino?
    Oh merda, come non detto.
  • AOSTA SOUND FEST: Attesa per i concerti di Emis Killa e Gabry Ponte
    Perfetto! Aosta, il famoso capoluogo del Molise, apre i battenti a “grandi” eventi “musicali”. Per chi fosse interessato, metto qui il link: http://www.valecospa.it/.
  • Palermo, la mummia bambina apre gli occhi
    Si tratta del corpo di una bambina di 2 anni, morta nel 1920 per polmonite, il cui padre ordinò l’imbalsamazione perché disperato della perdita e voleva conservarne l’aspetto. Secondo gli scienziati l’apertura delle palpebre è colpa dell’umidità e dei flash delle macchine fotografiche. Ciò non ha tolto alla bambina di beccarsi una pallottola in fronte.
    Così, per non rischiare.
  • Crazy Diamond, il buco nero ha incrementato la sua potenza
    Riporto anche la prima riga dell’articolo: “Il buco nero Crazy Diamond spaventa; da diversi giorni il buco nero al centro del quasar 3C 454.3 ha incrementato il suo flusso di radiazione gamma al punto da diventare la principale sorgente di raggi gamma visibile nel cielo…”.
    Ho sottolineato le parole chiave dell’articolo. A tutti gli effetti un nome come Quasar 3C 454.3 può spaventare. Sembra che stiamo per venire attaccati da forme aliene abitanti questo quartiere a sud del Quasar, con pistole ai raggi gamma.
    Scherzi a parte, c’è da preoccuparsi seriamente se tutte quelle radiazioni emesse dal buco nero sono aumentate. Bisogna subito correre ai ripari. Costruendosi ad esempio una navicella per la fuga intergalattica alla ricerca di nuovi mondi da abitare, lontani dalla nostra costellazione così a rischio per la salute.
  • Domus Aurea cerca sponsor: “Servono 31 milioni di euro”
    Altrimenti il sindaco di Roma ha annunciato che darà fuoco all’area, ricostruendo tutto da capo.
  • Arrivano i Rolling Stones. Ecco il piano viabilità per sopravvivere al concerto
    Disposte anche le trincee agli ingressi principali e stilati i piani d’attacco per la serata del concerto. Cercando di limitare il più possibile i feriti, saranno disposte ronde lungo tutto il perimetro e proiettori puntati sulla folla. Si calcola la presenza di fumogeni e bombe a grappolo. Obbligatorio esibire all’ingresso il giubbotto antiproiettile.
  • Kanye West spiega perché Apple ha comprato Beats
    Un rapper americano spiega le mosse di marketing di un’impresa mondiale nel campo della tecnologia.
    Invece io potrei spiegarvi la composizione chimica del materiale di cui sono fatti i nuovi assorbenti della Lines.
  • Padova, i titolari del sito ScuolaZoo smentiscono di essere stati denunciati
    Quelli di ScuolaZoo hanno dichiarato che le denuncie sono partite dal solito gruppo di animalisti, affermando che le gabbie non erano abbastanza grandi e come le condizioni di vita non fossero adeguate per l’habitat a cui sono abituati gli studenti. Smentite le accuse, lo zoo ha riaperto subito i battenti.
  • Facebook è down: il social network offline in tutto il mondo
    Dalle 9.45 Facebook è irraggiungibile per tutti gli utenti, in tutto il mondo. Non sono ancora noti i motivi: la società promette di risolvere il problema al più presto”.
    Già si contano i morti e i feriti.
    Il numero di bocciati alla maturità sembra aumentare vertiginosamente.
    La crisi non è finita.
    Il buco nero Crazy Diamond ci inghiottirà tutti.
    Aiuto! Aiuto!
  • Tra tutte le nuove emoticons per smarphone compare anche il dito medio
    Ma si può? Che oscenità.
  • Immigrazione, Papa: vicini ai rifugiati, anche Gesù lo è stato
    Gesù è stato molto vicino ai rifugiati. Era a Lampedusa già quattro anni fa, in prima linea per la lotta alla loro sopravvivenza. Dentro il suo giubbetto catarifrangente, ha sempre lottato per quei poveri che finivano in mare, recuperandoli uno ad uno.
    Ha smesso solo di recente questa sua opera caritatevole, per via di un incidente nel quale sono stati coinvolti alcuni migranti. A nulla è servito correre sulle acque il più in fretta possibile: una volta raggiunto il punto dove stavano affogando, Gesù non ha potuto recuperarli perché ormai si trovavano già sotto la superficie dell’acqua. E lui, camminandoci sopra, non poté tuffarsi per recuperarli. Per ottemperare alla sua mancanza, tentò quindi di aprire le acque. L’imprudenza del gesto li fece però cadere nel vuoto per diversi metri, prima di sfracellarsi sul suolo umido del fondale.
    Da allora Gesù, ancora sconvolto per il suo errore, si è ritirato a pregare in Molise.

Immagine
Il giubettino (ormai appeso al chiodo) del salvatore dei migranti.

Ora, per i più piccini, come dimenticarsi dei termini di ricerca, o per meglio dire COSA SCRIVE LA GENTE SU GUGOL:

i FETICISTI:

  • peppa pig pene grati si vidio
    Ma la lasciate stare sta povera Peppa? Eh? Sempre lì a cercarla nelle situazioni più imbarazzanti e private. Ma dico io, saranno pure cazzi suoi, no?
  • donna che si infila nella figa con strumenti musicali
    Quindi basta coi formaggi. Ora si passa agli strumenti musicali.
    Come la grancassa.
  • voglio guardarti mentre fai la cacca
    No, che poi non ci riesco se qualcuno mi guarda.
  • ragazze con vagine strane
    Strane, nè. Tipo con la dentiera o con un lanciarazzi all’interno.

gli SPORCACCIONI:

  • il video porn quando la donna ci esce acqua mentre fa l amore
    Si chiama squirting. Consiglio la ricerca, come sempre, nei siti porno specifici, piuttosto che sul mio blog. Se volete, però, un giorno ne potrei anche parlare.
  • ragazze che pensano sempre al sesso e voglia di farlo a terni
    È una fissa dei ternani cercare ninfomani nel loro paese. Comunque mi spiace per voi, abitanti di Terni, ma non conosco i segreti di tutte le ragazze che abitano nella vostra zona. A dire il vero non so nemmeno dove sia Terni.
  • belle tette alla ruota della fortuna
    Ma una volta non si vincevano i soldi? Era ora che si aggiornassero!
  • mostra tette mondiali
    Delle tette mondiali? Difficile definire un paio di tette così totalitarie.
  • belle tette ai mondiali
    Ah, ok. Grazie per la spiegazione. Siccome mancava una preposizione di luogo, ora la frase ha tutto un altro aspetto. Mi dispiace aver propagandato della falsa pubblicità al mio blog, ma qui non si vedranno nè belle tette, nè mondiali di calcio.
    Solo cagate.
  • la donna che si scopa notizie del c**** in mano ponte mette in culo porno mette in bocca
    Per fortuna hai messo la censura. Non vorrei mai che poi la gente legga quella parolaccia impronunciabile.
    Comunque non ho capito un cazzo.
  • xxx porno ricordati che sono sempre tua mamma
    Di certo NON mi ricorderò di mia mamma mentre guardo un porno.
  • film porno di patate fritte della figlia madre è leggenda la doccia
    Alle volte mi domando come faccia Gugol a sopportare tutta la mole di minchiate che riceve. Comunque anche qui non ho capito un c****.

le BIONDE:

  • giochi gratis di mosche che scappano dai uomini
    Scappano DAGLI uomini. Dovrei iniziare qui un corso di italiano per bionde. In ogni caso non ho applicazioni java o flash da rilasciare, che con la sfiga che ho sicuramente vengo denunciato per diffusione di virus e malware.
  • come si chiama quel cartone che dice un sacco di parolaccie
    Parolaccia, singolare. Parolaccie, plurale. Mi sembra giusto.
    Il cartone, mia cara biondina, si chiama Peppa Pig.
  • il pene nella figa deve andare avanti e dietro per fare un bebe
    Eh, so che è complesso e faticoso, ma deve essere fatto. Altrimenti estinzione.
  • modi di dire sei un gran pezzo di figa
    Posso consigliare (pur non assomigliando per niente ad una bella figa): “Sono troppo fica” e “Scopiamo”. Direi che possano bastare per completare tutta la conoscenza di base di una bionda.
  • fa ragazza infilare pollo intimo spiegare
    No, no. Tu spiegare a me.
  • tu mi fai capire quanto e bello amare una persona alla follia, quantoe bello sapere che ce una persona cge nello stesso momento sta provando le stesse…
    Purtroppo la frase continuava, ma non riesco a leggerla, perché è finita la pagina e non va a capo. Peccato, mi ero appassionato a questa storia amorosa, scritta coi denti. Nella sua banalità, poteva far riflettere un sacco di coppie.
    Tipo i canguri.

i GENI:

  • trasformare glande da matita a fungo
    Chiedo l’aiuto di McGyver, perché da solo non saprei da dove iniziare. Soprattutto non ho voglia di fare da cavia per vedermi trasformare il mio glande in una matita, e poi in un fungo.
  • gioco picchiaduro proibito da schwarzenegger
    Ahahah! Ma è impossibile! Se lui vietasse un picchiaduro, allora Vin Diesel dovrebbe vietare la produzione di macchine da corsa. Ma andiamo.
  • wikipedia perchč i cani ci leccano le mani e l’arte
    C’è un nesso che non riesco a vedere tra il fatto che i cani ci leccano le mani e l’arte? Forse la saliva sulla mano, intesa come tela, può rappresentare un’inestimabile opera contemporanea…
    No, è solo saliva di canide.
  • lista di tutte le persone famose su youporn
    Tutte? Sono un po’ tantine. Facciamo che ne cito giusto un paio, quelle più famose: Sasha Grey e Hillary Clinton.
  • esco palline gelatinose dalla bocca
    Rendiamo lode al nostro oscuro signore Cthulhu!
  • sono entrato su youporn e ora non voglio ricordare quelle immagini cosa posso fare??
    Prova con l’alcol. Non funziona, ma ti può aiutare a fare quelle cose che hai visto su youporn con tanta leggerezza e tanto piacere da farti sembrare tutte quelle immagini come le cose più consuete del mondo.
    Poi ti consiglio di riprovare anche senza alcol.
    Tutto questo discorso non vale per i minorenni, chiaro.  (In generale, qualunque discorso faccia.)

Dai, la pianto qua che ho un po’ d’ipocrisia che mi fa prudere la schiena. Ci sentiamo approssimativamente prossimamente.

Saluti da
Krusty McBacon, detto Simone. Ah, te non sei Simone? Gli somigli tanto.

Annunci

13 comments

  1. Complimenti per i super personaggi che capitano sul tuo blog… certi hanno preso a pugni l’italiano. Anche se capisco che, per uno Yeti, scrivere in perfetto linguaggio italico sia difficile.

    1. Guarda, è proprio la cosa che più mi irrita. Però sto cercando di placare la mia rabbia, tanto è inutile. Viviamo nella generazione che se ne fotte dell’italiano. E niente…

      1. L’italiano o le ricerche allegre sul tuo sito? ahahaha. Secondo me inserisco le parole con il “+” in mezzo, tipo, “‘ndo cojio cojio” (quel che prendo prendo).
        Il problema vero è che cercano di tutto sul tuo sito, mentre ignorano cose come YouPorn… che è più semplice da cercare…

      2. Si, ma quello mi fa anche piacere. Essere preso per un sito come Youporn per me è una chicca!
        Ahahahah!
        Però consiglio sempre di passare dai canali apposta. Son li apposta.

      3. Immaginavo un tuo piacere maligno nel trovarti nelle ricerche più turpi!
        E poi il servizio che offri è qualcosa che è un “plus” che solo tu puoi dare…

  2. Oddio, ogni volta che entro su questo blog riesco di stramazzare dalla risate.

    Passi per i pervertiti sgrammaticati, ma uno che fa questa domanda:

    “il pene nella figa deve andare avanti e dietro per fare un bebe”

    TI PREGO! NON FARE FIGLI MAI!…Che già stiamo inguaiati così.

    Comunque il Molise non esiste, ecco perché Gesù è sparito

    1. Bravo. Un altro che conosce la grande verità sul Molise.
      Comunque mi è piaciuto particolarmente il tuo “Che già stiamo inguaiati così”.
      Parole sante.

  3. Primo: l’ignoranza cancella tutti i mali e questa è una grande verità. Vorrei essere ignorante per poter così riuscire ad essere felice.
    Secondo: sul punto 2 de GLI SPORCACCIONI, ti confesso che io l’avevo vista come una cosa tipo ragazze provenienti da tutto il resto d’Italia, ma che dico, del mondo, che però vogliono fare l’amore a Terni. Cioè eseguono proprio un moto a luogo da luogo per fare l’amore, e il luogo in questione è Terni. Ora, perché non lo so, ma ci deve essere un motivo. Andiamo a Terni?

    1. Come sempre sai farmi ridere di gusto. Ma qui la questione è ben più seria: TERNI. Capitale mondiale del sesso facile con qualsiasi ragazza. Il polo di ogni turismo sessuale è insito in quella graziosa città (del Molise, ovviamente).
      Io mi troverei parecchio bene, se queste sono le prospettive, ma in quanto a te?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...