Anche tu usi Gugol

Lo so che lo usi. Tu usi Gugol. O Yaù, non importa.
Fai la tua bella ricerchina, apri un po’ di link suggeriti dai motori di ricerca e se tra quelli aperti hai involontariamente cliccato sul mio blog, nelle statistiche compare cosa hai scritto. Non sempre funziona, ma la maggior parte delle volte (purtroppo) sì.
Scremo le varie ricerche per “regalarvi” solo quelle più indigeribili.

Questa prefazione mi sento obbligato a farla ogni volta, visto il contenuto altamente malato delle ricerche.

Per chi non ci crede, riporto un ritaglio della pagina delle statistiche di WordPress:

Termini di ricerca croppata

È consigliabile la lettura mentre si è in un luogo sicuro, lontano dalla portata dei bambini.
Seriamente, non sto scherzando adesso.

i FETICISTI:

  • porno video porno gianni morandi
    Mi sembra abbastanza ovvio perché l’ho inserito nella categoria dei FETICISTI.
  • e reato fare cose sconce con la zia
    Non penso sia un reato. Se non per il pudore.
    Ma chi sono io per giudicare l’incesto?
    Uno a cui fa schifo l’incesto. Quindi sì, è reato.
  • le tette nude di maria de filippi
    Solitamente non do certi suggerimenti, però in questo caso consiglio uno psichiatra.
  • maria de filippi montata dal suo cane
    Ma come cazzo ti può venire in mente di vedere i video privati della De Filippi con Maurizione?
    E poi, povero Maurizio. Non è un cane.
    È una betoniera.
  • donne porno amano fare sesso con cavalli maiali scimmie eccetera
    Ah, ma parli di Moira Orfei. Sì! Alè! Che il circo abbia inizio!

gli SPORCACCIONI:

  • Pornazzi
    “Sì! Ah ah! Dei bei pornazzi non me li toglie nessuno! Ma… ma cos’è sto coso? Tiolai… scior? E i pornazzi?”
  • l arte di prenderlo in culo
    La famosa arte italiana, tramandata di governo in governo.
  • scopare un macchina
    Ora anche i robot ci si mettono. Eh sì che avendo un’intelligenza artificiale dovrebbe essere in grado di formulare delle frasi corrette. “Una” e non “un”: scopare UNA macchina.
    È così complicato l’italiano?
  • tag per trovare video porno su instagram
    Prova con i seguenti suggerimenti: lasagne; perpetrare; gondoliere; Fernet; dimestichezza; pantofole.
  • numeri di cellulare di puttane che scopano a 2 €
    Cacchio, ne ho trovata una al doppio del prezzo. Mi spiace, perché se non era per quei 2 euro in più te lo giravo il numero.
  • fica a terni
    Ooh, rieccovi finalmente! Era un po’ che non mi scrivevano i ternani. Come state, ragazzi?
    Come dite? Avete diffuso la mania di cercare donne procaci nei propri paesi tramite l’uso di internet? Beh…
  • cerco ragazza da scopare gratuitamente,xcotatti chiedo telefono zona pagani (sa).
    Zona Pagani, in provincia di Salerno.
    Dai, su. Non fate le timide.
    Allora? Nessuna?
  • belle fighe a viadana
    Si tratta di un comune in provincia di Mantova. Wikipedia riporta anche la sua pronuncia nel dialetto locale: Viadana.
    A parte le indicazioni geografiche che non mi competono, io rigiro la richiesta di “belle fighe” a chi ne possiede i requisiti. No perditempo e no brutte fighe, grazie.
  • foto porno di ragazze che si masturbano a catania su internet
    Questa richiesta è indicizzata alle ragazze di Catania, ma che fanno le loro cose sull’internet. Mica per strada.
    Un po’ di decoro non guasta mai.
  • cesenatico porn
    La famosa casa cinematografica di Cesenatico è lieta di presentarvi: “Tutti i bollori dell’estate”, con Maria D’Ubaldo e Cocco Manica.
  • porno valmadrera
    Giuro che non l’ho scritta io questa.
    Mi spiego: io sono di Valmadrera, un comune in provincia di Lecco (dai, fate le solite battute “Sei di Lecco, quindi sei un lecchino! Oh oh oh!”. Non fanno più ridere dal 1982 a.C.).
    Comunque ora sono curioso di sapere se esiste questo porno girato dalle mie parti. Cià che guardo sull’internet… mmm, questo link mi sembra affidabile.
    Ah, no è il mio blog.
  • foto simpatiche di vagine
    Vagine con il naso rosso che se lo schiacci fa PEW-PEW.
    Vagine che ti dicono di annusare il fiorellino e ti spruzzano addosso dell’acqua.
    Vagine che ti offrono il sigaro, te lo accendono e ti esplode in faccia.
    Vagine che fanno le capriole, vanno su monocicli, saltano e danzano, tutte truccate da pagliacci.
    Questo e altro al circo delle simpatiche vagine!
  • film dove fanno vedere come si lecca la vagina
    Senti, razza di idiota, ma secondo te c’è bisogno di un video-corso per saper muovere la lingua?
    Mai mangiato il gelato? Ecco.
  • video porno di donna cinese non sia
    Non sia mai! No, no. Tutto, meno che donna cinese.
  • cerco donna xche mi faccia un pon
    Ma senza star lì a far scomodare una ragazza, ci sono un sacco di video su Youtube che ti mostrano come farti da solo un pon-pon.
    O pompon, come diavolo si scrive.
  • cerco donna che vuio scupare gratiss
    In che dialetto è “vuio scupare”? Abruzzese?
  • mettiamo un film porno
    …a cena, di Ennio Morricone. Sì, conosco quel brano. È la colonna sonora dell’omonimo film.
  • chi mi consiglia un sito dove posso vedere video porno
    Davvero, non so di cosa tu stia parlando.
    Scherzi a parte, ti basti sapere che tutto l’internet è porno.
    No, com’era il detto? Tutto il porno è paese, o qualcosa del genere.
  • come se po vedere film porno
    Aò, ma ‘o sai che se proprio ce tieni te giro el mejo del mejo: l’ultimo filme della sorcona Francesca Appella, Il richiamo dell’aiuola.
  • larte del pompino bolognese xxx anzian
    Bologna è in Emilia Lomagna. E fin qui.
    Tutti sanno che sono famosi per le loro piadine e per il sugo, quello alla bolognese.
    Ma quello che proprio non conoscevo della loro tradizione era questa cosa delle anziane, molto brave nell’arte oratoria.
    Imparo sempre un sacco di cose da questa rubrica.
  • fighe fighe
    Questa è facile, la so!
    Fighe2.
  • video porno con la mia vita e non solo per la prima volta che ci sono problemi di salute e il mio numero di telefono
    Problemi di salute o problemi nell’esprimersi?
  • migliori video porno gratis nongli stessi
    In effetti dopo un po’ uno vorrebbe anche cambiare, mica gli si può propinare sempre gli stessi 4 mila video tutte le volte. C’è bisogno di aria nuova, di un refresh.
  • rutti porno
    Si tratta di un gioco. Bisogna riuscire a sillabare una delle innumerevoli categorie porno, senza ripeterne una già detta e in un unico rutto. Ognuno ha 3 tentativi per parola.
    Vince in automatico chi riesce a dire l’intera filmografia di Sasha Grey in al massimo 4 rutti.
  • cosa consigliate di inserire nel sedere
    Proposte?
    Nessuna?
  • vecchie mignotte
    Off, ce ne sarebbero da dire, ma ti cito solo i tre grandi classici: Ilona Staller, Moana Pozzi e Fabrizio Frizzi.
  • film tinto brass con cristina d’avena
    Allora, la smettiamo di fare gli spiritosi con la MIA Cristina? Eh?!
  • vorrei vedere un video porno di ragazzi cinese di 17
    Temo sia impossibile. Per quanto si dice, ce l’hanno tutti di ridotte dimensioni.
    Ah, non intendevi i centimetri! Oh, che gaffe!
    Parlavi dei millimetri! Allora è probabile che riesci a trovarlo.
  • fammi vedere il film gola profonda
    No.
    Alzi il tuo culo e vai a cercartelo da un rivenditore.
    O te lo fai scaricare da tuo nipote. Mi sa che fai prima.
    Ok che si tratta di un film cult, però è sempre del 1972. Un po’ vecchiotto e quindi penso sia difficile da reperire.
    Un mio collega mi ha sempre consigliato Inside Gola Profonda, il documentario sul film.
  • piattaforme come you tubercolosi dove ci sono donne nude
    You TUBERCOLOSI?!
    Ok, ora capisco, ma solo perché ho comprato il nuovo cellulare a cui puoi dire le cose. Questa tecnologia non è perfetta, non sempre gli smartphone capiscono ciò che gli viene detto.
    “Smartphone, cercami piattaforme come IUTIUB o simili dove ci sono donne nude.”
    “Cerca piattaforme petrolifere.”
    “No, ho detto piattaforme come IUTIUB di donne nude.”
    “Cerca giochi della SEGA.”
    “No, smartphone! Seguimi. Cerca IUTIUB donne nude o simili.”
    “Trovati 4889 risultati per donne nude con malattie degenerative dell’apparato respiratorio.”
  • sono due ore che vorrei vedere un video porno gratis senza abbonamenti
    “Ti capisco. Uno cerca di dettare al proprio cellulare una semplice ricerca ma questo non si arrabatta in nessun modo. In più continuo a finire su ‘sto sito di merda, il Tioly Shore. Sarà un virus o un pop-up, perché di donne nude non se ne vedono.”

le BIONDE:

  • l’abbiamo è scritto giusto
    Ehm…
    Ah, non mi ero accorto che eravamo nella categoria BIONDE. Ora è tutto chiaro.
  • che cos’è realmente la pornografia
    L’ho detto anche prima. È un modo come un altro per definire il World Wide Web.
  • palloso w una parolacia
    Palloso non è una parolaccia. È un modo di essere, tipico di chi guarda Colorado Caffè.
  • uomini malati pervertiti guardano red tube con teen man che potrebbero essere loro figlie! ke depravati fanno schifo !!!!
    Adoro gli inutili sfoghi di rabbia sui motori di ricerca che non portano a niente. Sono un po’ come certi post di Facebook, quelli con l’immagine di un carlino senza una gamba con su scritto “Condividi se hai un cuore” o “Metti mi piace se ti manca una gamba”.
    Comunque questa frase m’ha fatto ridere per quel “man” messo dopo “teen”. Lo slang della East Coast è subentrato nel nostro modo di parlare: “Yo, man! Non è possibile che, cioè, esiste davvero qualcuno che guarda quei siti pieni di zozze, man! Con le ragazzine, man! Le teen, capisci? E allora questo man è un depravato, yo! Condividi, bro?”
  • si viene prima in un porno o facendo sesso vero?
    [Questa risposta è stata lasciata volontariamente vuota.]
  • non voglio di mutande voglio solo vedere se sono modi di merda
    E io non voglio di rispondere, solo vedere fino a che punto la lingua italiana viene presa a calci.
  • filtro per ridere
    Sì, ho capito il filtro, ma poi manca tutto il resto: cartina, tabacco…
  • film si butta dall’aereo adrenalina
    Uhm… film… aereo… adrenalina…
    Pff, ma certo! Si tratta di Alien, di Ridley Scott.
  • mi sono il cazzo di essere depresso
    E io mi sono il cazzo di essere rotto.
  • devo fare un murales cn su scritto mariamikela ma.nn so m scriverlo
    Io non sono contro i “graffitari”. Ce ne sono molti che sono ottimi artisti, i quali riproducono disegni davvero suggestivi, magari in contesti tristi e grigi.
    Il problema è che nel mucchio si salvano sempre in pochi. E dentro quel gregge di belanti ragazzini, se ne erge uno che a fatica è riuscito ad uscire dalle elementari. Vuole dedicare a MariaMichela (senza la K, per l’amor del cielo) un suo pensiero. D’amore, probabilmente. Quale metodo migliore, se non cercarlo su internet, usando parole sconnesse?
    Ho anch’io un mio personale pensiero per te, tenero romanticone: PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR.
    Mi raccomando, scritto bello in grande, subito dopo il nome della ragazza e la tua firma.
  • parole che dicono tutto
    Non saprei. Mi viene in mente solo Napoleone: non dice tutto, ma Bonaparte sì!
    Ok, mi scuso coi lettori. Sapete che sono come i vecchi che ripetono sempre le stesse cose. Per me vale con le battute trite e ritrite. Chiedo venia.
  • emiskilla l anno buttato in piscina per scherzo
    Oddio, ma che cosa divertente! Ahahah! Ridere a crepapelle!
    Sai io dove lo butterei quel coglione? Perché sono di buonumore e mi limito a citare il secchio dell’umido.
    Che, se non erro, è dove sta di casa.
  • tema tempo meteorologico
    Svolgimento:
    Io vivo a Lecco e qui il tempo è sempre piovoso.
    Quindi solitamente il meteo segna pioggia. Di porconi.
  • mi scoprono se faccio tag su video porno?
    Io ne ho sempre fatti e guarda che casino questi termini di ricerca! Se non hai abbastanza pelo sullo stomaco ti consiglio di lasciar perdere.
  • collabora con telefono porjo ok
    Ok. Perfetto.
  • tekken quello che balla
    Eddy Gordo, quello che fa Zumba.
  • i film che fanno sesso e si fanno vedere le tettine
    Sono un po’ in dubbio su quel “SI fanno vedere le tettine”. Ma intendeva tra di loro?
    “Io ti faccio vedere le mie tettine se tu mi fai vedere le tue!”
    “Ih ih ih! Sì dai!”
    E poi fanno sesso.
    Sono film d’autore. Te ne cito uno, giusto per dare un senso alla tua ricerca: Alien, di Ridley Scott.
  • mia moglie è intransigente su tutto
    Hai voluto la bicicletta?
    Ah, è rimasta incinta…
    Scappa amico, scappa!
  • amica mi consiglia di andare senza mutande
    Fa bene. Brava questa tua amica.
  • perche non scopare
    Perché hai l’herpes e le piattole.

i GENI:

  • testi delle canzoni di scoregge
    Guarda, ce ne sarebbero così tante che non so da dove iniziare. Io ti consiglio degli autori a caso, poi una qualunque canzone della loro discografia può andar bene: Emis Killa, Mondo Marcio, Entics, Nino D’Angelo, Gigi D’Alessio, Povia.
    Mi fermo subito che sennò mi parte la mano.
  • ragazzi domani ho un colloquio in svizzera
    Vai, grande!
    E quindi?
  • quello che i cuochi non dicono
    “Siamo così.
    È difficile speziare
    Certe portate amare, lascia stare,
    Tanto ci potrai trovare qui.
    Con i nostri camici bianchi,
    Ma non saremo stanchi,
    Neanche quando
    Ci chiederai un altro bis.
    […]
    Siamo così.
    Dolci alla menta complicati,
    Sempre più elaborati, ma delicati,
    Ma potrai trovarci ancora qui.
    Nelle sere un po’ estrose,
    Portate all’odor di rose,
    Con poche cose,
    Ma ti daremo ancora un altro bis.”
    di Fiorella Magnona
  • sono ragazza mi piace leccare ti lascio il mio nume di cell
    Come mai non l’ho messo tra gli sporcaccioni questo? Perché si tratta di un maschio che fa il furbo e al posto di riportare quello che di solito scrivono gli altri zozzoni (“dammi il numero di una troia, e alla svelta”, “numero cell di putana che piace fare sexo con me”, “voglio dona che mi facia tuto quelo che voio”, eccetera), questo cerca quello che scriverebbe una ninfomane sull’internet.
    Apprezzo la trovata anche se non è andata a buon fine, visto che poi sei finito qui.
  • dimenticavo in piemontese
    Desmentiava (fonte: http://www.piemunteis.it/dep/dizionario.dep).
  • musica neomelodica una vera e propria merda
    Concordo.
  • incubi e formqggii
    “Emmental… cacio… caciocavallo. No! Lasciami andare Parmigiano, non voglio! Aaaah!”
    “Svegliati caro. Hai avuto di nuovo quell’incubo.”
    “Ma perché? Perché mi perseguita coi suoi incubi? Dannato fantasma formaggino! Mi vendicherò dedicandoti la barzelletta più brutta che l’umanità abbia mai ascoltato!”
  • vestito da vagina
    Un bel vestito di carnevale, con tanto di umidità interna relativa e ovaie Kinder!

  • Non è rimasta vuota a caso. Solo che non ho capito se si tratta di un errore delle mie statistiche (già riscontrato più e più volte) o qualcuno che, pur non scrivendo niente è riuscito a fare una ricerca sul nulla.
    E ovviamente chi ti doveva capitare, se non il mio blog pieno parole che non vogliono dire niente.
    Riporto un’immagine esemplificativa:
    Manca un termine
    Ho dovuto cancellare alcune scritte per via della Buoncostume.
  • come riprodurre in casa una vagina
    Questo mi ha portato alla mente quel film dove i due nerd sfigati che nessuno caga, finiscono per creare una super donna al computer: La Donna Esplosiva.
    Se invece per “riprodurre” s’intendeva “fecondare”, beh, c’è davvero bisogno che spieghi come si fa?
    No, perché non lo so.
  • come scopare usando internet
    Oh potente internet, aprimi le porte della conoscenza.
    E anche un paio di gambe femminili, per favore.
  • come abbattere le merde di persone
    Non ho capito. Questo stava cercando vendetta verso qualcuno che gli sta sulle balle o un modo per eliminare gli escrementi prodotti dall’uomo?
  • cacca reparto scout
    Questi gruppi di sfigati, chiamati boy-scout, si nutrono essenzialmente di feci umane.
    Le loro.
    Se però desiderano un gourmet più elevato, non disdegnano un giro al supermercato, nel loro reparto preferito: concime per giardinaggio.
    (Si è capito che mi stanno sul cazzo?)
  • la badante mi spia
    Hanno scoperto il nostro infiltrato, maledizione. La copertura è saltata! Fate rientrare la badante immediatamente!

 

 

A ‘sto giro ce n’era di schifo, né!
Speriamo che la prossima settimana sia più infruttuosa.

Per il momento, addio. Da
Urin Antonio, detto Bruschetterov

Annunci

31 comments

  1. In ordine sparso, il film dell’adrenalina cosí a naso potrebbe essere Crank che ti consiglio, solo Crank, non Crank che ti consiglio, ma forse era un elicottero ed allora è davvero Alien. Io non so mangiare il gelato, prendo il cono ma per non sbrodolarmi vado di morsi selvaggi, non deve essere un bel vedere. E temo che non potrei farlo con una donna senza ritrovarmi una museruola di lí a poco. Per me oggi vince lo sfogo rabbioso dell’East Coast e la laconica e precisa constatazione della prima BIONDA! 🙂

    1. Era l’elicottero in Crank (che ho ovviamente già visto, ma di cui apprezzo la citazione). Penso che intendesse l’ultimo film di Liam Neeson quello dell’aereo. Mi pare si chiami Alien, di Ridley Scott.
      Sul discorso del mangiare il gelato non ti devi preoccupare. In americano si dice eat the pussy, quindi non andiamo lontani dalla verità (ma stiamo alla larga dalle museruole).

      1. No, dai. Sentirsi esclusi dalla popolazione malata significa salvarsi! E’ come se mi trovassi in mezzo all’apocalisse zombie, con l’unica differenza che questi zombie che mi hanno circondato non cercano carne umana, ma puntano tutto sugli anziani che desiderano sessualmente animali vari. :O

      1. A me lo chiedi? Ti ricordo che in quanto donna e sangue blu, sono piuttosto prossima alla carriera monastica. Ma ci sarà chi ne parla, no? Dopo Terni, la Toscana, la Romagna, e tutte le varie tappe del tour…

  2. Vedi che internet è didattica? Come riprodurre in casa una vagina: la domanda è formulata in modo corretto, usando la giusta terminologia anatomica. Forse è una ricerca scolastica, di quelle che si vedono nei films americani tipo Alien, dove si costruiscono i vulcani di cartone e tutto il sistema solare.

      1. Comunque hai delle ricerche da urlo. Metti tag stupendi, perciò cercano di tutto e di più…

        Io metto tag a cazzo di cane (scusa, lo dico in versione nobile: pipinum canis) e tutte le ricerche sono “sconosciute”. Porco Gugòl 😀

      2. Meglio così, fidati. Come ho già detto al caro Ysingrinus, non è poi così bello avere tutte le ricerche che mi capitano, visto che riguardano il 95% sesso con animali (davvero, perché?), il 3% sesso con anziani ed escrementi (davvero, basta), il 2% quelle che scrivo qui.
        Ah, e il 18% sono cose incomprensibili.
        La mia matematica è relativa.

      3. Ma guarda, non c’è niente di relativo… anzi, no… Einstein aveva la sua teoria e mi è sempre piaciuto come la spiegava agli ignoranti patentati come me.
        Il fatto è che dovresti fare un super post serioso, così, tanto per frustrare le ricerche.

        Ah, ho visto anche io Crank (anche il due perché sono una persona che ama certe cose). Io sono sempre convito della poesia dei film che si rifanno agli anni 80. Ma io sono deviato.

      4. Il secondo non ho voluto vederlo. Ho lasciato che il primo mi facesse crogiolare dalla gioia.
        Comunque se facessi un post serio inizierei a scomparire lentamente, mentre lo scrivo. Non mi è permessa tanta libertà.

      5. Ah ok, il fatto di non vedere il secondo è un delitto. Se posso dire è ancora più tarro e inverosimile del primo. Ed il primo era fuori da ogni logica inumana.

        Capisco, io quando scrivo post seri, MUORO dentro.

      6. Appunto perché il primo basta e avanza per me.
        No, va beh, m’hai convinto. Mi guarderò anche il 2 (è difficile farmi cambiare idea, come vedi).

  3. E io che mi preoccupavo del tizio che di tanto in tanto arriva sul mio blog con “eviration in a movie scene”… mi piace pensare che sia sempre lo stesso, visto che appaiono sempre gli stessi termini, di tanto in tanto. Oddio, e se non fosse un tizio… ma una tizia? e se fosse la stessa persona che arriva al tuo blog cercando robaccia spregevole con Maria de Filippi? si spiegherebbero tante cose. Che orrore 😀

    ps. si, io uso gugol, lo ammetto! e mi spaventa alquanto vedere cosa se ne fa la gente. Tuttavia non posso che apprezzare il tizio che si è espresso dottamente sulla musica neomelodica. Vabbé… musica… parola molto grossa…

    1. Preoccuparsi è bene, se si tratta di uno solo. Ormai io non ci faccio più caso a quelli che mi scrivono “sesdo con animali” o “vado allo zoo con la zia e poi facciamo cosacce con gli animali porn sex bunga bunga alèèèèè ooooh ooooh alèèèèè oooooh ooooh”.
      Consolati che l’evirazione è ancora nella normalità!
      Però guardati bene da quel o quella che vuole tagliare. Cioè, più che altro è che non si fa! Proprio no…

      1. Io in fin dei conti ho poco da offrire per operazioni di questo genere, ma sono solidale con chi ne ha giustamente terrore. Mi unisco alla campagna contro i tagli indiscriminati, da chiunque provengano. Terrò gli occhi aperti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...