Nuovo blog e vecchia rubrica

Ho aperto un nuovo blog che tratta di cibo.
No, ma che avete capito. Quali ricette e consigli per chi vuole cucinare. Stiamo sempre e comunque parlando di me.
Il blog si chiama SCHIMICARE e se ci cliccate sopra vi si apre il sito (in un’altra finestra perché secondo me è una cortesia). Volevo chiamarlo LACHIMICA, però ovviamente c’è già. Si tratta di un blog sui composti eterogenei ottenuti senza l’ausilio del becco Bunsen. Quindi, come potete ben capire, parla anch’esso di cibo.

Dovrei dirvi di che argomenti tratterò in SCHIMICARE, giusto?
No, sbagliato. C’è la sezione About dedicata, quindi non mi dilungo ulteriormente con le spiegazioni.

Passiamo subito alle consuete abitudini con una rubrica che ha del volgare, ma senza stile.

Cosa scrive la gente su Gugol?
Dipende da chi scrive, se sono maniaci o se sono rincoglioniti. Ecco a voi quelli di questo mese (e parte del mese scorso siccome è da un po’ che non tengo aggiornato):

i FETICISTI:

  • feticismo del peto
    Oh, questa è stupenda. Sembra quasi il titolo per un trattato scientifico: “Il feticismo del peto. Punti di vista ed analisi sulla coprofagia”.
  • donna che si infila un provolone..
    Dove esattamente è lasciato alla libera interpretazione del lettore, visti i due punti sospensivi che consentono di fantasticare su una personale interpretazione del luogo atto a contenere la provola.
    Comunque i feticisti dei formaggi sono tornati a farsi risentire, visto che ho ritrovato anche un must…
  • caciocavallo nella fica
    Il primo grande classico che non morirà mai.
  • juporn fiducia
    Juporn vuol dire fiducia?
    Ma non era la Galbani?
    Che fa formaggi…
    Oh… mio…
    È una fissa quella dei latticini!
  • film porno gratis con delle bestie animalesche
    Ah, sì. Ho presente. Si tratta del nuovo film che vede come protagonisti Maurizio Costanzo e le sue zebre. Mi pare s’intitoli Predator, di John McTiernan.
  • donne che si infilano pesci vivi nella figa video
    Ragazze del segno dell’acquario.

gli SPORCACCIONI:

  • mostra le tette al distributore di benzina
    E il distributore si eccita.
  • done grosa etta che ano voglia di cazo con giovani gratis a terni
    Di nuovo gli amici (analfabeti) dal comune di Terni. Questo, se non ho capito male, cerca delle ternane di grosa etta (“Ho fatto due etta, lascio?”) che desiderano suonare uno strumento a fiato (kazoo si scrive con la K e due O).
  • done grosa etta che ano voglia di scopa gratis terni con nr di tel
    Questo cerca sempre ragazze di grosa etta ma che puliscano casa (la classica “voglia di scopa” che hanno le donne delle pulizie). Prego lasciare scritto nei commenti il proprio numero di cellulare per eventuali contatti.
  • badante che vogliono sseso gratis terni
    Quelli di Terni li vedo parecchio disperati in questo periodo.
    Sarà l’inverno.
  • www. pornovideo amatoriale da tortora provincia cs.it
    Da Terni passiamo a Tortora, in provincia di Cosenza (grazie internet, perché altrimenti avrei scritto Cesenatico). Comunque sono abbastanza incuriosito da questi siti che hanno le spaziature tra una parola e l’altra all’interno del dominio.
  • porno di ragazze di cesenatico
    Ah ecco, in merito a Cesenatico (che non è CS e non è nemmeno provincia) abbiamo qui un’altra richiesta pornografica. Secondo me si tratta dei ternani che si nascondono dietro altre città per non far figurare sempre Terni tra le pagine di questa rubrica.
  • tin con cazzoni enormi
    Ci ho messo un po’ a capire quel tin. Finché non l’ho letto ad alta voce. Tin = Teen (e non Rin Tin Tin, come ho pensato ad una prima occhiata).
    Certo, io mi aspetto che le persone sappiano come si scrive, ma forse pretendo troppo.
  • tube porno storie figurate
    Ah, perché? Solitamente sono tratte dalla vita vera?
  • un film con unatrama xnxx
    Sì, certo. Come no!
  • iuporno pausa pranzo
    “Il mio dietologo mi ha consigliato una strana dieta. Posso consumare solo porno durante i pasti.”
  • fammi vedere donne nude che fanno sesso gratis grazie
    Prego:
    Barbie nake
  • porno reboot in pubertà
    Hanno fatto un reboot del film “In pubertà” e ancora non lo sapevo. Corro subito a vederlo!
  • xnxx fica vegetariana
    C’è chi manifesta le sue ideologie alimentari anche quando si vuole vedere un porno.

le BIONDE:

  • personaggio dei cartoni animati che sembra un cavernicolo/topo che ha7 lettere
    Dunque, la prima mi pare che sia Alfano mentre la seconda è un po’ più difficile: pensavo a Topo Gig, oppure a Topolin. Ma poi ho capito. Sette lettere: è la zoccola.
  • la ragazza di entics
    Penso sia la stessa definizione del topo a 7 lettere.
  • cemento armato film scena topless
    Beh, questa è facile. Si tratta di Predator, di John McTiernan.
  • fatemi sapere se anno ammazzato que ipezzi di merda che anno ammazzato i giornalisti
    Guarda che hai sbagliato a scrivere.
  • fatemi sapere se anno ammazzato quei pezzi di merda che anno ammazzato i giornalisti
    Ah beh, ora è giusto. Comunque non lo so perché non m’interesso molto di architettura d’interni.
  • scotto come il taglierino al pesto che ho mangiato
    Non il tagliolino al pesto, ma il taglierino al pesto. Tipico piatto della tradizione suicida.
  • murales messaggi subliminali
    Solitamente i murales contengono messaggi che sono tutto, meno che subliminali:
    frocio dimettiti
    poletti fuori dai coglioni

i GENI:

  • ciccirinella teneva teneva
    Sì, ma che teneva? Che teneva?
  • ricetta patole di esino
    Eh, bravo! Ti piacerebbe sapere la vera ricetta, vero? Dovresti sapere che non esiste una sola ed unica ricetta per le patole, ma essa assume varianti diverse in base a quale porta di Esino vai a bussare.
    Per chi non sa: le patole sono dei ravioloni giganti che fanno in questo paesino di montagna chiamato Esino Lario. Questo piatto tipico viene consumato una volta l’anno, altrimenti la popolazione del comune tenderebbe a diminuire drasticamente per l’aumento di infarti. Se volete saperne di più su questa delizia, avevo fatto una recensione a riguardo: https://tiols.wordpress.com/2014/02/10/il-giorno-piu-unto/.
  • Unmaredidiarrea
    Il titolo del nuovo film di Michael Bay.
  • compro merda
    Se hai abbastanza soldi, io potrei rivelarmi un ottimo venditore!

Fine.
Ci si vede sempre qui.
O su SCHIMICARE.

Ecco, mi sa che ho fatto la cazzata. Ora devo tenere conto di un altro blog da curare. Che coglione che sono.

Ciao, va. Da
Jim Nasium, detto Pucciacco

Annunci

15 comments

    1. Dall’altra parte!? No, aspetta, non c’è motivo di togliersi la vita per…
      Oooh, intendi sull’altro blog. Avevo capito dall’altra parte in senso mistico.

  1. Io mi immaginio il piú grande feticcio dei ternani come una maestra di italiano bella e provocante che si infila provole e scamorze in ogni orifizio! Quasi potrei convertirmi ai latticini!
    Mi piace molto il primo punto, il titolo del trattato da trattare in futuro, spero, da te ovviamente, ho bisogno anche io di una maestra di italiano perché, non so piú usare i punti.

    Ciccirinella non è quello della canzone di De André, Don Rafaè?

  2. Ovviamente mi sono iscritto!

    Anche se avevo letto scie chimiche, invece di schimicare! Coincidenza? Io non credo. Messaggi subliminali.

    Ciccirinella mi fa venire in mente Peppe Barra e una tarantella, mi ricordo solo che questa Ciccirinella teneva ‘na vacca, che alzava la coda e mostrava la ‘ntacca

    Comunque hip hip urrà per il ritorno del caciocavallo

    1. Mi spiace, ma riguardo le scie chimiche non posso dire nulla perché è coperto da segreto di Stato. Comunque mi sono dimenticato (apposta) di mettere un altro grande classico, come il caciocavallo, che piace molto ai bambini: il porno della Peppa Pig.

  3. Che figata il nuovo blog!!! Manco a dirlo mi sono iscritta subito perché, visto che sto alla cucina come Cicciolina sta alla politica, mi sembra il blog giusto per smettere di imparare a cucinare! 😛

    1. Ma ciao stupenda! Grazie per i complimenti ma devo sottolineare che non solo smetterai di imparare di cucinare, ma potrebbero capitarti incidenti come perdita del gusto (sia estetico che del palato), perdita delle chiavi di casa, perdita di conoscenza, perdita delle tubature di casa e raffreddore. Occhio.

    1. Wait…what?
      Allora stai tanto male. Pora tusa (povera ragazza), mi spiace. Spero che la mia stupidità non sia stata la causa scatenante. Altrimenti parla col mio avvocato. (Il mio modo per augurarti una sana ripresa).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...