Se esistesse il karma…

  • Io dovrei essere storpio, nano e con la gobba.
    Oltre ad averlo di dimensioni ridott… volevo dire essere asiatico.
  • Dovrei essere donna e rimanere incinta di 5 gemelli. Ai quali aprirò per ognuno un profilo Facebook, riempiendolo di foto dei loro pannolini ripieni di amore.
    Cioè di merda.
  • Dovrei bere grappa dalla mattina alla sera senza rischiare un arresto cardiaco, discutendo dei bei tempi andati.
    A puttane.
  • Dovrei insultare chiunque solo perché mi trovo dietro uno schermo.
  • Dovrei morire congelato in un ghiacciaio, con qualche freccia nella schiena.
  • Sarei dovuto nascere al sud. In una grotta. Con il bue e l’asinello ad alitarmi e sbavarmi sul collo.
  • Avrei dovuto essere un calciatore professionista.
    O un politico professionista.
    O una zanzara professionista.
  • Dovrei aver la cellulite.
  • Avrei dovuto fare il militare.
    In Medio Oriente.
  • Sarei dovuto essere presidente di una società già fallita in partenza.
  • Sarei dovuto essere il prestanome per una società già fallita in partenza.
  • Sarei dovuto essere una società fallita.
  • Dovrei vivere in mezzo a strada col mio cane. Che è in realtà un tasso.
  • Dovrei essere dio.
  • Avrei dovuto violen… diventare prete.
  • Sarei dovuto essere un carabiniere.
  • Dovrei guidare col cappello.
  • Non mi si dovrebbe aprire il paracadute.
  • Dovrei avere un figlio a cui piace Justin Bieber.
  • Dovrei essere francese.
  • Dovrei essere tedesco.
  • Dovrei essere ginger.
  • Dovrei essere uno stronzo.

Ma… un momento.
Lo sono.
Stronzo intendo.

Comunque non ce l’ho con nessuno. Se qualcuno si è sentito citato nella lista avviso che sto solo facendo dell’umorismo (e molto spesso senza senso), quindi non cagatemi il cazzo.

Da,
Ele Ganza, detto Sugherov

Annunci

10 comments

  1. Un paio di punti ti classificano come novello Fantozzi ahahah… mi sei venuto in mente in modalità papale mentre entra nell’ufficio pieno zeppo di agenti della Finanza.
    Io odio il Karma.

      1. Calibra bene il tiro. Sono tutti capaci a mandare affanculo il mondo. L’arte sta nel fargli capire perché ci stanno andando.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...